Marino: “Obinna? E’ una vicenda di un anno fa”

1
18

Il dg del Napoli ha messo la parola fine al mercato in entrata
Il direttore del Napoli, Pierpaolo Marino, prima dell’assemblea straordinaria di Lega si sofferma a parlare dell’avventura del Napoli in europa e del mercato. Marino tiene molto al cammino del Napoli in coppa Uefa e guarda con attenzione al prossimo incontro con il Vllaznia: ”Significherebbe mettersi alla pari di Milan Udinese e Sampdoria, noi che due anni e quattro mesi fa giocavamo a Lanciano – ha ricordato il direttore – non è stato un cammino veloce  e ora non ci lasceremo sfuggire questa occasione perchè superare la partita di ritorno con gli albanesi del Vllaznia significherebbe mettersi alla pari di Milan, Udinese e Sampdoria, noi che due anni e quattro mesi fa giocavamo a Lanciano”. 
Sul mercato partenopeo il dg azzurro ha dichiarato: "Non cerchiamo punte perchè ne abbiamo qualcuna di troppo. Nel senso che abbiamo un buon organico e già sarà un problema per Reja tenere in panchina uno fra Denis, Zalayeta e Lavezzi. Obinna? Era una vicenda di un anno fa”.
Redazione NapoliSoccer.NET

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO