Due anni con Mazzarri: i numeri

0
18

mazzarri_panchina_2011

Il 5 ottobre del 2009 il Napoli era reduce dalla sconfitta esterna con la Roma; la squadra con Donadoni aveva collezionato 7 punti in altrettante gare, 18 in 18 partite contando pure il finale della stagione precedente, quando la società lo esonerò chiamando Walter Mazzarri a sostituirlo.
L'allenatore toscano si presentò così: 15 partite senza sconfitte di cui 8 vittorie e 7 pareggi, una lunga cavalcata verso la qualificazione all'Europa League, frutto di un sesto posto meritato.
Due anni dopo Mazzarri è ancora l'allenatore del Napoli, in questo periodo sono state disputate 74 gare di campionato, la metà delle quali vinte e 21 di esse pareggiate dagli azzurri, per un totale di 132 punti. Gli uomini di Mazzarri sono andati a rete 109 volte in queste 74 partite (1,48 reti a gara di media) subendo 72 goal (0,97).
I numeri però non riescono a mostrare tutta la qualità del lavoro del tecnico livornese che è riuscito a costruire una squadra che unisce grinta e tecnica, agonismo e autocontrollo, disciplina e fantasia.
Auguri Mister, tanti  di questi giorni.


Redazione Napolisoccer.NET

LASCIA UN COMMENTO