Giovedì l’abbraccio del San Paolo al campione olimpico

0
18

Gargano e Zalayeta pronti per il Vllaznia
Salvo imprevisti giovedì sera al San Paolo, in occasione della gara di ritorno di Coppa Uefa con gli albanesi del Vllaznia, i tifosi potranno riabbracciare l’attaccante argentino Ezequiel Lavezzi, di ritorno da Pechino con l’oro olimpico. Come già anticipato in esclusiva (Previsto in mattinata l’arrivo di Lavezzi e Navarro a Napoli), Lavezzi e Navarro sono rientrati questa mattina in Italia, e dopo una visita a Castelvolturno per salutare compagni, tecnico e dirigenti andranno a riposare per smaltire il fuso orario. Da domani riprenderanno a pieno titolo l’avventura azzurra e molto probabilmente i tifosi avranno l’opportunità di riabbracciare il "Pocho olimpico" già giovedì sera al San Paolo. Reja potrebbe infatti decidere di mandarlo in campo per un tempo, al fine di valutare le sue condizioni psico-fisiche, in vista della difficile trasferta all’Olimpico di Roma, per la prima di campionato.
Buone chance di rivedere in campo con il Vllaznia anche Walter Gargano. L’uruguaiano sembra aver recuperato bene dall’infortunio muscolare e questi giorni di allenamento saranno importanti per recuperare la forma migliore. Un pò di minutaggio nelle gambe giovedì sera potrebbe aiutarlo ad arrivare in forma per l’incontro con la Roma. Se la gara di giovedì sera suscita poco interesse per via del risultato dell’andata (0-3 per gli azzurri) il probabile rientro di Zalayeta (già sceso in campo nel trofeo Birra Moretti), di Gargano e di Lavezzi potrebbe incentivare i tifosi a recarsi allo stadio.
Più lunghi i tempi di recupero per Daniele Mannini che a causa dello stiramento ha praticamente saltato tutta la preparazione precampionato. Lo staff medico conta di recuperare  l’esterno azzurro per metà settembre.

Redazione NapoliSoccer.NET

LASCIA UN COMMENTO