Olimpiadi 2008: Oro per l’azzurro Alex Schwazer nei 50km di marcia

0
81

Trionfo della marcia azzurra: Alex Schwazer ha vinto la medaglia d’oro nella 50 km di marcia. E’ il terzo oro olimpico dell’Italia su questa distanza, l’ottavo nella marcia in assoluto, il 19mo per l’atletica azzurra alle Olimpiadi di tutti i tempi. L’ultimo successo italiano nella 50 km ai Giochi olimpici era stato quello di Abdon Pamich. E’ stato un trionfo assoluto quello di Schwazer. L’altoatesino e’ arrivato da solo al traguardo, in 3 ore37’09", lasciandosi dietro gli avversari e chiudendo con un vantaggio di oltre due minuti sul secondo classificato, l’australiano Jared Tallent e tre minuti sul russo Denis Nizhegorodov, bronzo. Era una medaglia annunciata quella di Schwazer: il terzo posto ai Mondiali di Osaka dello scorso anno gli bruciava e la medaglia d’oro e’ arrivata. E Alex e’ stato capace di un trionfo senza pari ed anche capace di trasmettere a tutto il pubblico del National Stadium la sua emozione, quell’ultimo giro del percorso fatto in lacrime. Prima del traguardo, ecco – con il dito levato al cielo – la dedica al nonno scomparso a luglio, figura a cui l’azzurro era molto legato, "lui e’ stato molto importante nella mia vita". E appena superato il traguardo, Alex si e’ piegato per terra, non per stanchezza ma per tenere per se’ ancora per qualche secondo quelle lacrime e quell’emozione. Poi il trionfo, l’abbraccio con il suo allenatore, Sandro Damilano. L’applauso della folla, il tricolore che gli avvolge le spalle, l’abbraccio con il secondo classificato, la stretta di mano con il terzo classificato.
Fonte: AGI



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here