Marino: “Domizzi è un titolare del Napoli, lo cederemo solo alle nostre condizioni”

2
61

"Domizzi non ha voglia di rimanere a Napoli"
"Pià ha capito cosa vuol dire giocare fuori da Napoli"
Il direttore generale del Napoli Pierpaolo Marino è intervenuto telefonicamente allo Speciale Calcio Mercato in onda su Sportitalia e presentato da Michele Criscitiello. A Marino che è stato presentato come il "RE" del calciomercato estivo è stato chiesto di darsi un voto, ma il DG ha saputo come sempre evitare la risposta, NapoliSoccer.NET ha evidenziato per i propri lettori, i passaggi più importanti dell’intervento di Marino: "Io come alunno no mi posso dare il voto,lascio a voi il compito di giudicare e di mettere il voto". Alfredo Pedullà ospite fisso del programma in collegamento da Roma, si è rivolto simpaticamente a Marino, dicendogli che non crede alle sue parole quando dice che il mercato del Napoli è chiuso, e che è sicuro che da qui alla fine del mercato il direttore farà qualche altro colpo di mercato. Marino ancora una volta in maniera diplomatica ha risposto: "Io sto ligio a quello che hai detto e condivido". A Marino è stato chiesto un parere sulla prestazione di German Denis nella partita di ieri con la Bielorussia: "Premetto che non do nessun valore ad una partita del genere tra due squadre con motivazioni completamente differenti, detto questo credo che Denis è stato servito poco da una squadra che sembrava che solo aspettava il fischio finale per andar via". Riguardo ad una possibile vendita di Marek Hamsik, il direttore generale ha risposto: "Io il cartello "non si vende" non l’ho tolto ancora, lo tengo sempre al collo. Sapete come è De Laurentiis, i grandi giocatori non li vende, ed io sono anche un po scocciato di ripetere sempre le stesse cose". Durante la diretta telefonica è stato anche affrontato il delicato argomento Domizzi e Marino ancora una volta ha chiarito la situazione: "Domizzi, stranamente a  differenza di giocatori italiani ed esteri che ogni giorno mi chiamano° perchè vogliono venire a Napoli, non ha voglia di rimanerci. Ma noi lo riteniamo un titolare del Napoli che ha conquistato l’ottavo posto in serie A, lo valutiamo come un giocatore importante, per cui, se arriverà la sua valutazione lo cederemo per fargli un favore per aiutarlo, se non arriverà, noi dobbiamo dare un segnale°su come sono i comportamenti di questo club". Marino ha anche elogiato l’attaccante del Napoli, Inacio Pià dichiarando: "Pià è stato importantissimo nella scalata dalla C1 alla B, ha contribuito molto anche per quella dalla B alla A, poi° ha avuto un momento in cui non è riuscito a capire che in un Napoli cresciuto cosi’ in fretta non poteva avere assicurato il posto di titolare. Negli ultimi tempi è andato in giro per l’Italia e forse ha capito cosa vuol dire giocare fuori da Napoli, e credo che oggi sia pronto per essere uno dei 20 giocatori fondamentali del Napoli". Per concludere il collegamento è stato chiesto a Marino il nome del° prossimo acquisto sudamericano per il Napoli, ovviamente il direttore del Napoli non ha risposto, dribblando la domanda: "Io non posso dirlo, farei un danno alla mia azienda, cercate di scoprirlo voi, cosi il gioco è molto più bello".   Non si copia!

Alessandro Scetta – Redazione NapoliSoccer.NET



2 Commenti

  1. grande dg

    è pur vero che domizzi non si “svende” ma io tanto titolare non lo considererei non per le qualità tecniche mostrate ma visto che “a napoli e di napoli non ne ha voglia”

    noi tifosi viviamo anche di piccole (per modo di dire) soddisfazioni (vedi partite con milan inter juventus etc.) e l’insieme di motivazioni, voglia di combattere, insomma “voglia di napoli”, unite alle qualità tecniche ci faranno togliere qualche soddisfazione in più.

  2. Devi comprare un esterno sinistro!!!! e come te lo devo dire? prendi Pasqual dalla fiorentina, ormai siamo in uefa ci servono giocatori di costanza e di serietà internazionale, se facciamo quest ultimo acquisto credo che per il prossimo campionato non sarà semplice battere il Napoli, nemmeno per le big.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here