Anellucci (proc.): “Per Cavani bisogna aspettare responso medico”

0
24

Claudio Anellucci, procuratore di Edinson Cavani, è intervenuto oggi ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli. Ecco le sue dichiarazioni, sintetizzate da Napolisoccer.NET: "Edi in campo con l'Inter? Non lo so ancora, ci siamo sentiti tra ieri ed oggi, vedremo. Lui ci ha abituati a recuperi rapidi anche da situazioni peggiori. Ieri faceva male, la caviglia gli faceva male perchè è stato colpito in un punto abbastanza doloroso. Bisognerà aspettare cosa dirà lo staff medico anche in base alle terapie cui si sottoporrà. Edi farà tutto ciò il necessario per essere in piedi al momento giusto. Noi gli daremo supporto per tutto ciò che deve esser fatto. L'importante è che stia bene. Vorrei spendere una parola per il Napoli, che mi ha impresionato per forza, corsa, grinta e cattiveria agonistica. In particolare, Gargano ieri ha disputato una gara mostruosa, pazzesca. Appena il Napoli ha inserito un calciatore che sapesse impostare come Inler, Gargano ha fatto bene il suo lavoro in modo pazzesco. Ieri non ero a Napoli, avevo impegni a Roma, ma l'emozione è stata ugualmente meravigliosa. Col Villareal è stata una vittoria fondamentale per il cammino in questa Champions League. L'Inter? Sarà importante andare a Milano determinati e convinti di poter fare risultato. La testa farà la differenza".
 
Redazione Napolisoccer.NET

Condividi
Articolo precedenteMazzola (ex calciatore): “Il Napoli riuscirà a passare la fase a gironi”
Prossimo articoloIacobelli: “Napoli, numeri da brividi”
Giornalista sportivo, appassionato di calcio e, da sempre, tifoso del Napoli. Dal 2004 partecipo al progetto Napolisoccer.NET condividendone obiettivi e speranze, con l'unica finalità di fornire ai lettori un'informazione corretta e neutrale, scevra da pregiudizi e fuori da ogni logica di interesse. Napoletano convinto, nutro amore e passione incondizionata per "Terra mia", "Napul'è" e per la maglia azzurra.

LASCIA UN COMMENTO