Olimpiadi 2008: Argentina show, Brasile a casa

0
89

Show dell’Argentina nella semifinale del torneo Olimpico di calcio contro il Brasile. Messi e compagni hanno travolto i verdeoro 3-0 grazie alla doppietta di Sergio Aguero e al rigore realizzato da Riquelme. E’ successo tutto nellla ripresa, dopo che il primo tempo si era concluso sullo 0-0. Brasile sotto shock, e in nove uomini negli ultimi 10 minuti di partita per le espulsioni di Lucas e Thiago Neves. L’Argentina si qualifica così per la finale dove affronterà la Nigeria, vittoriosa per 4-1 sull Belgio.

LA CRONACA:

PRIMO TEMPO – Primi 45′ di gioco senza grandissime emozioni. L’Argentina appare più intraprendente e messa meglio in campo del Brasile. Non a caso l’occasione più grossa capita sui piedi dii Messi che al 40′ sfiora il gol. Il portiere del Brasile, Renan, salva il risultato.

INIZIATO IL SECONDO TEMPO – Le squadre sono tornate in campo. Non ci sono cambi. Argentina subito aggressiva con Riquelme e Messi, ma il Brasile fa buona guardia ed è pronto a colpire in contropiede.

GOL DELL’ARGENTINA – L’Argentina passa in vantaggio con Sergio Aguero, che ha deviato in rete (la palla sbatte sul braccio) un tiro-cross di Riquelme.

RADDOPPIO DI AGUERO – Al 58′ raddoppio per l’Argentina. Ancora a segno Sergio Aguero che trova la deviazione vincente su un cross dalla destra.

ENTRA PATO – Nel Brasile in campo il milanista Pato che entra al posto di Rafael Sobis.

GOL ANNULLATO AL BRASILE – Magistrale punizione di Ronaldinho che si stampa sul palo. Pato interviene sulla ribattuta deviando in rete, ma in posizione irregolare.

TERZO GOL DELL’ARGENTINA – Al 75′ arriva il terzo gol dell’Argentina. Lo firma Riquelme su rigore, concesso per un fallo di Rafinha su Aguero.

BRASILE IN 10 – Il Brasile rimane i dieci per l’espulsione di Lucas, colpevole di un fallo da cartellino rosso su Mascherano.

IL BRASILE RESTA IN NOVE! – Nuova espulsione nelle fila del Brasile che resta in nove uomini. Questa volta il rosso va a Thiago Neves che ha sgambettato sempre Mascherano.

ARGENTINA IN FINALE- Partita conclusa. L’Argentina batte il Brasile 3-0 e si qualifica per la finale dove affronterà la Nigeria.

POLEMICHE PER LA MANCATA DIRETTA – La Rai non sta trasmettendo in diretta la partita né su RaiDue, né su RaiSportPiù. La decisione ha fatto infuriare molti tifosi che attendevano di gustarsi la sfida fra Ronaldinho e Messi. La gara potrà essere vista soltanto in differita a partire dalle 17. «Per noi è stata una scelta quasi scontata – ha spiegato il responsabile del pool Rai a Pechino Eugenio De Paoli – siamo all’Olimpiade e oggi c’è l’atletica, lo sport olimpico per eccellenza». La partita viene trasmessa in diretta sul web e poi andrà in differita sul canale digitale Raisport Più. «Alle 22 (locali, ndr) inizia la pallavolo con Italia-Stati Uniti – prosegue De Paoli – mentre alle 22,50 c’è la finale dei 1500 che per noi ha un interesse storico, con un italiano in finale dopo molti anni».

Fonte: Corrieredellosport.it
 



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here