De Sanctis: “Il Napoli ha meritato ampiamente di vincere”

0
66

DeSanctis02

Morgan De Sanctis intervenuto ai microfoni di Sky Sport ha rilasciato alcune dichiarazioni raccolte da NapoliSoccer.NET: “Una bellissima serata, soprattutto nei primi trenta trantacinque minuti la squadra ha fatto una partita strepitosa. Siamo riusciti a pressare il Villarreal come avevamo preparato la partita, conoscendo il valore dell’avversario. All’inizio della partita non era così facile, invece noi ci siamo riusciti ed abbiamo fatto il primo ed il secondo gol. Siamo stati veramente bravi, c’è stato poi un ritorno del Villarreal ma non sono mai stati veramente pericolosi. Devo dire che il Napoli ha ampiamente meritato di vincere.
Non è che non mi aspettavo la maturità del Napoli ma questo è un girone complicatissimo, noi siamo riusciti a pareggiare a Manchester ed a vincere questa sera con il Villarreal, ora abbiamo due partite con il Bayern Monaco, che è in una forma straordinaria. Speriamo che la sosta delle nazionali cambi qualcosa negli equilibri del Bayern Monaco che è un rullo compressore.
Un’ulteriore maturità dovremo darla nelle prossime due partite col Bayern, perché riuscendo ad ottenere dei punti in queste due partite potremmo incanalare il cammino in Champions veramente nel verso giusto per il passaggio del turno. Non sarà facile ma soprattutto qui al San Paolo cercheremo di fare una grandissimi prestazione mettendo in difficoltà anche il Bayern Monaco che per certi aspetti è la squadra che si avvicina di più ai livelli del Barcellona.
Quest’anno cosa è cambiato? Che questa è una squadra giovane, con altri giocatori che sono lo zoccolo duro del Napoli che hanno un’esperienza ed un’età più avanzata, c’è solo da aspettare e proseguire in questa crescita che deve essere costante sotto tutti i punti di vista. E’ il terzo anno che lavoriamo con Mazzarri, stiamo cercando di ottenere dei grandissimi risultati e vogliamo continuare così, senza montarci la testa. Ho sempre considerato la piazza di Napoli passionale però è una piazza dove ci sono le montagne russe, si sale e si scende e noi dobbiamo avere equilibrio”.
Redazione NapoliSoccer.NET
 



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here