Marino (ex Napoli): “Guarderò il match sostenendo gli azzurri”

0
90

Marino02

 

Il direttore dell'Atalanta, Pierpaolo Marino, è intervenuto quest'oggi sulle frequenze di Radio Kiss Kiss Napoli rilasciando alcune dichiarazioni, di seguito sintetizzate da Napolisoccer.NET: “Atalanta capolista virtuale in Serie A? Per ora bisogna ragionare sui quattro punti effettivi, in attesa che il Coni ci restituisca i punti di penalizzazione per la nostra onestà, questa però è materia per avvocati e non voglio approfondire l'argomento. Napoli-Villarreal? Per me è una partita imperdibile, la vedrò a casa del direttore Zamagna così come ho fatto nella prima gara di Champions con il Napoli impegnato a Manchester. Ho avuto la fortuna di partecipare al primo scudetto e alla rinascita del club, guarderò il match sostenendo gli azzurri. Se c’è rammarico in merito al mio addio agli azzurri? Ho fatto parte del progetto di De Laurentiis, non ho rivincite e sono contento per il Napoli e per tutto quello che sta facendo. Con il Napoli ho osato, ho lavorato con i giovani abbassando l'età media dei calciatori a 24 anni provando a dare progettualità agli investimenti. Sono contento che nove undicesimi dei titolarissimi di Mazzarri sono arrivati sotto la mia gestione. Denis? Forse a Napoli e Udine non ha trovato un tecnico che credeva nelle sue qualità tecniche. Tuttavia in passato mi è capitato anche con Iaquinta all’Udinese o Carnevale al Napoli, le doti tecniche alla fine vengono sempre fuori quando oltre al giocatore c'è l'uomo. Come devono giocare gli azzurri questa sera al San Paolo? Il Napoli deve pressare senza sosta il Villarreal ed essere convinto di essere superiore agli spagnoli. Se ho mandato un sms a Lavezzi per il match di Champions? Siamo scaramantici, meglio evitare. Napoli da scudetto? Con la formazione titolare si, forse con qualche ricambio in più gli azzurri potevano puntare al tricolore già nella passata stagione”.
 

 

 

Redazione Napolisoccer.NET



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here