Mondiali Rugby: Tra l’Italia di Mallett e i quarti di finale c’è solo l’Irlanda

0
65

L'Italia di Mallett va. Batte gli States per 27-10 e si prepara all'incontro del 2 ottobre con l'Irlanda che vale la qualificazione ai quarti di finale del Campionato Mondiale di Rugby, la cui fase finale si disputa in Nuova Zelanda, nella patria degli All-Blacks.
La squadra azzurra, forte di quattro mete (la quarta è una meta tecnica assegnata agli italiani per punire l'atteggiamento degli americani) e del conseguente "bonus", può permettersi di battere l'Irlanda anche solo di un punto.
Gli azzurri dopo la sconfitta choc (32-6) contro l'Australia all'esordio, hanno battuto la Russia (53-17) e oggi gli States (27-10), vincendo con l'Irlanda gli uomini di Mallett passerebbero ai quarti di finale a prescindere dal risultato della gara tra Australia e Russia.

 

Squadra Punti Giocate Vinte Pari Sconfitte
Irlanda 13 3 3 0 0
Australia 10 3 2 0 1
Italia 10 3 2 0 1
USA 4 4 1 0 3
Russia 0 3 0 0 3

 

Il format della competizione prevede l'assegnazione di 4 punti per ogni vittoria, 2 per ogni pareggio e 0 per ogni sconfitta.
Viene poi assegnato un punto bonus alla squadra che nel corso di un match realizzi quattro o più mete oppure alla squadra che subisce una sconfitta con differenza minore di 7 lunghezze.


Domenico Infante – Napolisoccer.NET

 

 

Condividi
Articolo precedenteCDA Roma, Di Benedetto è il nuovo presidente
Prossimo articolo… Il San Paolo si riempie
Napoletano, scrittore, impara a leggere prima di riuscire a dire "a cuoppo cupo poco pepe cape, poco pepe cape a cuoppo cupo" e tutti gli altri scioglilingua in napoletano che gli insegnava suo padre. La passione per il calcio risale al nonno paterno del quale porta il nome.


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here