Mazzarri: “Primo tempo equilibrato, nella ripresa li abbiamo schiacciati, è mancato solo il gol”

10
23

mazzarri-EL--16-02-11Walter Mazzarri, intervenuto in sala stampa ai microfoni di Sky, ha rilasciato alcune dichiarazioni raccolte da NapoliSoccer.NET: “Nel secondo tempo ci è mancato il gol. Il primo tempo è stato equilibrato, si è tentato subito di attaccare ed abbiamo avuto un paio di occasioni ma le hanno avute anche loro. La Fiorentina è una squadra forte ed hanno giocatori di alto livello. Nel secondo tempo su qualche episodio si poteva sbloccare il risultato, abbiamo giocato sempre nella loro metà campo e la palla è passata spesso nell’area di rigore avversaria, bastava che una di queste palle andava in rete che avremmo fatto una grande vittoria perché era una partita difficile. Faccio i complimenti alla Fiorentina.
Lavezzi? Un giocatore quando lo togli non è mai contento. Aveva i crampi, si era fermato cinque volte in mezzo al campo ed era stanco. Oggi abbiamo fatto una grande partita, gli interpreti principali hanno dato tutto, loro avevano Jovetic, Montolivo ed altri giocatori importanti, non è che si gioca da soli al calcio”.
La Fiorentina ha giocato con un atteggiamento prudente, ci aspettava e ripartiva con i suoi giocatori che sono fortissimi. Questo è il calcio, io lo so, la serie A è questa. Le due vittorie evidentemente facevano pensare che era già finito il campionato ma io so anche cosa vuol dire fare la Champions e giocare ogni tre giorni, ma anche solo per i viaggi che facciamo lo smalto non può essere sempre lo stesso.
Io, il mio staff ed i giocatori facciamo il massimo e dobbiamo fare come fatto nei due anni precedenti, poi alla fine si tireranno le somme.
Nel primo tempo è stata equilibrato anche se le nostre occasioni mi sembravano più clamorose, il secondo tempo è stato un monologo nostro, non mi ricordo un tiro loro se non da fuori area, visto che abbiamo schiacciato la Fiorentina nella sua metà campo, che poi la Fiorentina sia forte e ci abbia creato delle difficoltà questo è vero.
Noi abbiamo cercato di fare la partita, loro erano li che ci aspettavano ed erano pronti a ripartire in contropiede. Noi volevamo vincere in casa ed abbiamo cercato di vincere la partita.
Questo nostro è un campo pesantissimo, sembrava di giocare con la pioggia e con le nostre caratteristiche abbiamo sofferto un po’.
Il fallo da rigore? Il calcio è fatto di episodi. Questo poteva essere l’episodio che ci sbloccava la partita così come poteva capitare un episodio per loro”.
Redazione NapoliSoccer.NET
 

10 Commenti

  1. Come al solito il Napoli nel primo tempo viene messo sotto dagli avversari diciamolo francamente non ha il carisma di squadra importante. E’ meglio non farci illusioni questa squadra non è assolutamente da scudetto è bastata una buona Fiorentina che ad Udine è stata messa sotto senza grandi difficoltà che siamo tornati a sbagliare passaggi e non riuscire ad impensierire il portiere avversario. Continuo a pensare che quella scellerata scelta del nostro allenatore con il Chievo ha portato anche un danno psicologico alla squadra. Per Fidelleff c’ è da chiedersi ma questi osservatori del Napoli cosa hanno visto in questo calciatore, lui assolutamente non sa marcare ed è anche titubante nei disimpegni altro che Ruis che era un fior di calciatore!

  2. questa e`un altra conseguenza del malumore causato dlla partita precedente e di un po`di serenita`persa a causa della presunzione di un tecnico che secondo me bravo ma non cosi bravo da dirigere una squadra che puo`lottare per lo scudetto

  3. Come accade spesso ha visto un’àltra partita….la verità` invece e che di é pagato lo scotto psicologico di Verona e che é giunto il momento di smetterla di prendere in giro la gente noi vendiamo Ruiz che é titolare in champion’s per tenerci Fideleffa ma dai siamo seri…..

  4. la fesseria non e’ stata vendere ruiz…scarso anche lui, ma vendere santacroce , bravo e veloce per tenersi giocatori lenti.
    ora tutti sanno come giocare con il napoli cioe’ chiusi a difesa e ripartire, solo questo gioco sappiamo fare ( i contropiede) e con le squadre che lo capiscono e non si aprono…..amen….non siamo il barcellona.

  5. L’analisi di mazzari dimostra i suoi limiti. A parte i rigori non dati, la fiorentina ha giocato meglio, l’allenatore avversario ha saputo bene imbrigliare la manovra del napoli (tra l’altro, come l’anno scorso per di pù senza attacco), ed il nostro caro allenatore continua a fissarsi con il suo solito modulo di gioco, non prova mai nulla di nuovo.
    Mi dispiace ammetterlo, ma il giocatore fontamentale e perno del napoli resta Lavezzi (salverei solo zuniga dopo di lui).

  6. Caro PASQUALE MOIO

    La vendita di RUIZ, ottimo giocatore, deve essere ascritta al solo Sg Mazzarri che lo aveva bocciato definitivamente ad Agosto, mettendolo nelle gerarchie dietro a Britos Aronica e Grava !!

  7. Leggo commenti di chi mi dava del “pseudotifoso” perchè ero insoddisfatto del mercato, a loro volta molto critici…
    La verità è che si sono spesi male 43 milioni!
    Ora non ci resta che tifare e sperare.
    Io credo che Mazzarri faccia queste dichiarazioni per i giornalisti ed i tifosi; mi era piaciuta la sua critica alla squadra dopo la vittoria con il Milan e ricordo che lui voleva Criscito, Vidal e Vucinic….
    Di sicuro se l’avversario ci schiaccia meglio Gargano affianco Inler; se dobbiamo fare una gara all’attacco meglio Dzemaili.
    Poi se vogliamo sia utile, Pandev deve giocare di più per entrare negli schemi.
    Di più con quello che abbiamo grazie a DeLa e Bigon non si può.
    Possiamo sperare solo perchè, Juve a parte, sono tutti molto scarsi….

  8. Certo sentir dire da Mazzarri che il primo tempo è stato equilibrato
    mi vengono il brividi alla schiena…cioè questo non riconosce che la Fiorentina ci è stata molto superiore, ma le ha viste le parate di De Sanctis? O è un inconsciente a fare queste dichiarazioni oppure ci prende per degli imbecilli. Ho gia scritto in un commento:
    non sarebbe più onesto ammettere che l’avversario è stato più bravo?

  9. tempo al tempo questo napoli è fortissimo, se hamsik ieri fosse stato un esordiente, non conosciuto dai tifosi napoletani e non, a quest’ora staremmo parlando di un vero bidone o no?????

LASCIA UN COMMENTO