Fontana (ex Napoli): “Il vero obiettivo del Napoli è lo scudetto”

0
62

A Radio Crc nella trasmissione “Si gonfia la rete” di Raffaele Auriemma è intervenuto  Gaetano Fontana ex giocatore del Napoli, che in una breve intervista ha rilasciato le seguenti dichiarazioni sintetizzate da Napolisoccer.NET: "Mai mi sarei aspettato che ad oggi il Napoli fosse arrivato a disputare la Champions League. Sono state bruciate le tappe, ma questo inorgoglisce tutti quelli che hanno partecipato e aiutato il Napoli ad arrivare così in alto. Siccome da quando ho smesso di giocare ho fatto un percorso diverso prima di arrivare a fare l’allenatore, un po’ di invidia l’ho provata quando ho visto l’esordio degli azzurri in Champions League perché mi avrebbe fatto piacere sentire quella musichetta dal campo, e non in tv. Però sono positivo e sono certo che prima o poi vivrò anch’io questa esperienza. Ho vissuto la rinascita di Napoli, così come quella di Firenze. Ad oggi la Fiorentina può competere con le prime in classifica. La differenza credo la faccia la motivazione, perché il Napoli ha l’obiettivo di vincere il campionato e competere con le grandi squadre europee. Sulla carta il Napoli mi pare essere favorita per ma il trio della Fiorentina nasconde delle insidie perché è formato da giocatori polivalenti, che non danno punti di riferimento. Mi auguro che assisteremo ad una stupenda giornata di sport, di vero calcio. Ricordo ancora la mia primissima partita al San Paolo, uscendo dallo stadio, salendo la rampa, un vecchietto mi fermò e mi disse: “Ci leviamo i paccheri dalla faccia?” Ad oggi posso dire che i tifosi azzurri si sono tolti fanti sfizi e tanti schiaffi dal viso perchè il Napoli rappresenta anche un riscatto sociale. Stasera vedrò la partita in tv, sono estremamente legato a tutti ne due gli ambienti. Ho la mia squadra di preferenza, ma non la dico".

Redazione NapoliSoccer.NET



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here