Calcio: Coppa Eusebio, l’Inter vince ai rigori contro il Benfica

0
29

L’Inter ha vinto la Coppa Eusebio, superando ai rigori il Benfica per 5-4, dopo avere concluso senza reti i 90′ di gioco. Nello stadio Da Luz di Lisbona, davanti a 55 mila spettatori, le due squadre hanno cercato di superarsi, ma senza per questo forzare troppo il ritmo in una fase estremamente delicata della stagione. Mourinho ha tenuto in campo per tutti i 90′ Ibrahimovic, che poi ha calciato alto uno dei rigori, e ha inserito nell’ultimo quarto d’ora il fresco diciottenne Balotelli al posto di Figo. I nerazzurri sono andati vicini al gol in un paio di circostanze, per il resto non hanno particolarmente brillato davanti agli occhi dell’ex cannoniere lusitano Eusebio, cui e’ dedicato il trofeo. Maxwell, Balotelli, Stankovic, Burdisso e Cambiasso hanno fatto centro dal dischetto, Ibrahimovic no. Fra i portoghesi l’argentino Aimar, Reyes, Nuno Gomes e David Luiz, sono riusciti a insaccare, Felipe Bastos e Nelson hanno invece fallito la trasformazione, regalando la coppa alla squadra italiana.
Fonte: Ansa

LASCIA UN COMMENTO