Olimpiadi 2008: Lotta, Andrea Minguzzi vince la medaglia d’oro

0
50

Storica medaglia d’oro per l’Italia della lotta greco-romana categoria 84 kg: l’ha vinta Andrea Minguzzi, 26 ani, poliziotto, di Castel S. Pietro e residente a Imola. In finale ha superato l’ungherese Zoltan Fodor, al termine di un combattimento che ha visto l’azzurro dominare. Una medaglia per l’Italia nella lotta greco-romana mancava dalle Olimpiadi di Barcellona, 1992, con l’argento di Vincenzo Maenza, l’oro mancava da ancor prima, da Seoul 1988, sempre vinto da Maenza. E ora proprio Minguzzi sembra essere l’erede di quell’altro straordinario atleta che ha difeso i colori azzurri. Minguzzi corona un anno straordinario, sommando l’oro olimpico al titolo europeo conquistato in Finlandia, titolo continentale vinto anche lo scorso anno in Bulgaria. Nel corso di questo torneo olimpico l’atleta italiano, dopo un primo incontro abbastanza agevole contro il francese Melonin Noumonvi, aveva dovuto superare l’handicap di un sorteggio terribile: dapprima il campione olimpico in carica, il russo Aleksey Mishin, e poi lo svedese di origine armena Ara Abrahamian, argento ad Atene. Un combattimento dietro l’altro, contro i piu’ forti. Fino alla conquista dell’oro. Forse tra i piu’ inatteso di questa spedizione olimpica italiana.
Fonte: Agi

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here