Nel Napoli tornano i titolari

6
71

probabili-formazioni-2011

Napoli-Fiorentina: le probabili formazioni.
La prova opaca di Verona non deve lasciare strascichi nel morale della squadra azzurra, punita dal solito Moscardelli. L'ampio turn over, operato da Mazzarri con il Chievo, non ha dato i frutti sperati e i nuovi innesti, chi più e chi meno, hanno deluso le aspettative. Al di là delle dichiarazioni di facciata, Mazzari sa bene di avere esagerato nell'applicazione esasperata del turn over. Il mister partenopeo, per scendere subito dal banco degli imputati, si affiderà ai titolari. Non dovrebbe rientrare tra i convocati Maggio, per problemi di affaticamento, mentre Dzemaili dovrebbe recuperare e Donadel rientrato in gruppo, non dovrebbe però essere della partita. In difesa dovrebbero rientrare Cannavaro e Campagnaro. Inler sarà di nuovo il faro del centrocampo e Zuniga dovrebbe trovare spazio sulla fascia destra al posto di Maggio. L'attacco dovrebbe essere nuovamente affidato agli scalpitanti tre tenori. Il tecnico viola Mihajlovic, invece, dovrà rinunciare agli infortunati Gilardino e Kroldrup, ma recupera Lazzari, dopo l'attacco febbrile che ha costretto il giocatore a saltare la sfida con il Parma.

Probabili formazioni:

Napoli (3 – 4 – 2 -1): De Sanctis, Campagnaro, Cannavaro, Aronica, Zuniga, Inler, Gargano, Dossena, Hamsik, Lavezzi, Cavani.

A disposizione: Rosati, Fideleff, Fenandez, Dzemaili, Santana, Pandev, Mascara. Allenatore: Mazzarri. 

Indisponibili: Britos, Maggio.
Squalificati: nessuno.
Diffidati: nessuno.

Fiorentina ( 4- 3- 3): Boruc, Cassani, Gamberini, Natali, Pasqual, Behrami, Montolivo, Lazzari, Cerci, Jovetic, Vargas. 

A disposizione: Neto, De Silvestri, Nastasic, Kharja, Romulo, Santiago Silva, Ljajic Allenatore: Mihajlovic.

Indisponibili: Kroldrup, Gilardino.
Squalificati: nessuno.
Diffidati: nessuno.


Arbitro
: Valeri.


Antonio Catapano Napolisoccer.NET



6 Commenti

  1. Si, vanno bene i titolari, però al San Paolo il napoli dovrà ritrovare il proprio gioco. Fino ad ora abbiamo solo giocato di rimessa. Per vincere lo scudetto dobbiamo imporre e imprimere con forza il nostro gioco fino a quando non passiamo in vantaggio.
    F.N.

  2. Se fosse così sarebbe la conferma del fallimento del trio DeLA-Bigon-Mazzarro. Fideleff e Santana almeno dovrebbero esserci per non confermarci che Mazzarro è impazzito a Verona. Comunque, Forza Napoli!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here