Maradona a Pechino per tifare Argentina

0
21

Diego Armando Maradona partira’ in giornata per Pechino per assistere alle competizioni decisive delle nazionali argentine di pallacanestro e calcio. Le speranze di risultati importanti ai Giochi, per l’ex ‘Pibe de Oro’ e per l’intero Paese sud-americano, sono riposte soprattutto nel cestista Manu Ginobili e nei fuoriclasse Lionel Messi e Sergio ‘Kun’ Aguero per il ‘futbol’. "L’Argentina ha poche possibilita’ di portare a casa medaglie, ma andiamo comunque a lottare per ottenerle", ha affermato Maradona dopo aver disputato una partita di ‘showball’ per vecchie glorie contro il Cile, segnando sette reti. Il problema con la droga sembra ormai archiviato: "Quando stavo male", ha ammesso il fuoriclasse, "mi vergognavo a uscire di casa. Adesso pero’ sto benissimo, e lo devo alle mie figlie. Ho passato momenti molto duri, ma ora mi sveglio lucido tutte le matine, con una gran voglia di chiamarle. Mi sento magnificamente". Dopo aver stregato il mondo con i suoi tocchi, ormai il numero 10 del Napoli scudettato si diverte di piu’ con lo ‘showball’. "Prima le partite di calcio si susseguivano come le Formula uno, e ogni domenica sembrava un esame. Con lo ‘showball’ si vive diversamente. Grazie a questo sport, sono felice di essere tornato in campo". L’argentino sta anche preparando una partita speciale: vuole nella sua squadra Gabriel Batistuta e Claudio Caniggia per affrontare una formazione di ex calciatori spagnoli.
Fonte: AGI

LEAVE A REPLY