Zamagna (ds Atalanta): “Barreto al Napoli? Già rifiutata un’offerta a gennaio”

1
8

avversarioatalanta0809"Un ritorno di Del Neri? Fantacalcio. Colantuono è e resterà il nostro allenatore. Non andrà alla Sampdoria"
Gabriele Zamagna, direttore sportivo dell'Atalanta, è intervenuto oggi ai
microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli. Ecco le sue dichiarazioni:
"Stiamo disputando un ottimo campionato, a cinque giornate dalla fine
abbiamo un bel margine di vantaggio nei confronti delle terze. Arrivando in
questa posizione, saremmo promossi direttamente in serie A. Stiamo per
raggiungere il nostro obiettivo, ma prima di gioire e festeggiare dobbiamo
attendere la matematica certezza. Mancano cinque punti, il prossimo impegno
in trasferta a Livorno non sarà semplice e speriamo di riuscire a far
risultato per avvicinarci ulteriormente alla meta.

Barreto al Napoli? A gennaio, in effetti, ci fu una richiesta da parte del
club partenopeo. Ma visto che per noi è un calciatore di fondamentale
importanza, abbiamo rifiutato l'offerta. Barreto non è facile da sostituire
a campionato in corso e anche su lui abbiamo fondato il nostro progetto
tecnico. Per quanto riguarda le strategie della prossima stagione, penso che
a bocce ferme faremo delle riflessioni ma posso dire fin da ora che Barreto
è un calciatore fondamentale anche per l'Atalanta che verrà. Ha un contratto
che lo lega con noi fino al 30 giugno 2014 e visto che il club ha ambizione
di disputare campionati di livello assoluto mi sbilancio e dico che, prima
di privarci di un calciatore con le sue caratteristiche, ci penseremo molto
attentamente.

Colantuono alla Sampdoria e De Neri a Bergamo? E' fantacalcio, fantamercato.
Siamo contentissimi del nostro campionato, Colantuono è uno dei protagonisti
di questa meravigliosa cavalcata e, nel caso in cui il prossimo anno
disputeremo il campionato di serie A, il suo contratto sarebbe
automaticamente rinnovato con noi. Queste illazioni che coinvolgono gli
allenatori di serie A e di B lasciano il tempo che trovano. E' un ritornello
che ascoltiamo da un paio di mesi, ma i massimi dirigenti del club ed il
presidente in primis hanno fatto chiarezza più volte su quest'argomento: in
caso di promozione, l'Atalanta ripartirà da Colantuono".
Redazione NapoliSoccer.NET – Fonte: Radio Kiss Kiss Napoli

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO