Cucci: “Mazzarri ha mancato di rispetto a chi ha pagato il biglietto”

20
138

giostradelgol

Il noto giornalista Italo Cucci ospite del programma di Rai International "La Giostra dei Gol" ha rilasciato alcune dichiarazioni riguardo il "turn over" praticato da Mazzarri in Chievo-Napoli, ecco quanto raccolto da NapoliSoccer.NET: "Le scelte fatte oggi da Mazzarri non le condivido, mi sembra una mancanza di rispetto verso chi paga il biglietto per andare a vedere i tanti campioni del Napoli. E' come andare al Teatro "La Scala" per vedere Pavarotti e invece si presenta uno sconosciuto al suo posto. Il Napoli che punta allo scudetto non può presentarsi a Verona, sul campo di una squadra che lo scorso anno gli ha tolto 6 punti fondamentali per lo scudetto, con giocatori come Fideleff che questa sera, suo malgrado, ha rappresentato la prova lampante dell'errore di Mazzarri, cosi facendo l'allenatore del Napoli dimostra di non avere interesse al campionato".
 
Redazione NapoliSoccer.NET



20 Commenti

  1. Che cacchio dici, con gli impegni tra campionato e coppa cosa poteva fare se non fare quello che ha fatto? Piuttosto sono da criticare gli acquisti fatti in previsione di questi turnover!!! Taci va, che non hai mai capito una mazza di calcio. Chi è tifoso e non fanatico non si offende a vedere queste scelte tattiche, anzi le condivide.

  2. se mazzarri non ha interesse, come aurelio, nel campionato ma nella coppa si, allora ci devono spiegare come ci ritorneremo l’anno prossimo in champions…..se non fai un buon campionato non fai la champions ….ma lo capiscono o sono dem? Il barcellona e il M. u. giocano sempre con gli stessi giocatori , a parte qualche piccolo cambio perche’ il napoli non dovrebbe farlo?
    come si fa a giocare con esordienti in difesa? Le azioni partono sempre dalla difesa e il napoli lanciava la palla perche’ non erano in grado di scambiarla e poi ci si permette di attaccare uno come cannavaro
    che mentecatti e che figura di pu pu

  3. ah bravi.. quando vince tutti a tifare Mazzarri.. quando perde invece tutti a dargli le colpe.. mio caro Cucci, lei stia zitto! Fideleff ha commesso solo UN errore! Un errore che purtroppo ha avuto gravi conseguenze.. ma il ragazzo è forte e lo si è visto! Se accadeva a Cannavaro tutti a dire che era una chiavica, quando dall’anno scorso, è stato forse uno dei migliori centrali.

  4. e che palle basta criticare per una partita basta guardiamo avanti maronna santa nel calcio si vince e si perde e col chievo perdiamo sempre anzi con moscardelli quello scarparo di cacca

  5. Sono d’accordo col precedente commento, Fideleff ha fatto una buona partita. Quelli che non mi sono piaciuti sono Pandev e Mascara, penso che questi due non dovevano giocare perche’ chiaramente fuori forma. Credo anche che Mazzarri abbia fatto apposta questa rivoluzione per 3 ragioni: l’anno scorso con tutti i titolari abbiamo subito 5 gol dal Chievo e perso all’andata e ritorno, secondo per dimostrare alla societa’ che i rincalzi non valgono granche’ e terzo, in caso avesse almeno pareggiato, che il suo modulo vince a prescindere dai giocatori che mette in campo. Comunque sia, Forza Napoli!

  6. mazzarri ha mancato di rispetto non ai paganti ma ai tifosi che stanno sempre con il cuore in mano e che quest`anno credono in qualcosa di positivo per Lui il napoli e`un lavoro per noi no e`ben diverso, 8 undicesimi non si cambiano nemmeno in allenamento ma lui si vuol gia`atteggiare a Milan o Inter dei vecchi tempi ma con quei giocatori da serie C quale turnover……. vuole fare noi abbiamo solo 13 giocatori + il portiere di riserva e meno 1 come Lavezzi che e `infortunato .

  7. sono i pankinari ke nn sono all’altezza lo volete capire o no!!!!!!! il presuntuoso del presidente si è vantato ai 4 venti della sontuosa campagna acquisti del napoli …e l’abbiamo vista …non hanno capito che invece di prenderne 13 mediocri a parte inler, ne bastavo 5 -6 buoni..esempio :in molti miei commenti ho sempre consigliato un certo JOVETIC che venendo da un infortunio sarebbe costato pure poco,perchè è stato preso pandev??…inoltre l’anno scorso il chievo l’abbiam salvato noi regalando 6 punti su 6 …vogliamo regalagliene altri 6su 6?? siam slla buona strada!!!

  8. E’ un peccato, dispiace per Fideleff, aveva disputato una buona partita, ma quell’errore clamoroso gli è costata l’intero giudizio sulla prestazione ed 1 gol subito. Tuttavia sembra un bravo difensore. Diamine può capitare a tutti di sbagliare, lo stesso Mazzarri doveva fare quest’esperimento, ok non ha funzionato. Sarà da lezione per la prossima volta !!

    Forza Napoli Sempre!!!

  9. la prestazione della squadra è stata sicuramente insufficiente, ma vorrei far notare che la sconfitta è stata generata da un errore del singolo (uno di quelli che, tra l’altro, aveva ben figurato fino al momento del fallaccio). Senza quell’episodio a sfavore, il napoli, con già in campo Cavani-Hamsik-Inler, avrebbe potuto provare il colpaccio nei minuti finali.
    il calcio è anche questo… per fortuna.

    FORZA NAPOLI!!!

  10. Ma che turnover e cose varie,mancava la spina dorsale della squadra CANNAVARO,INLER,CAVANI,ma ci rendiamo conto?si e buttata al vento un occasione grandissima x distaccare ancora di piu’ MILAN,INTER,JUVE,e cosi via,e poi un’altra cosa nn capisco;Maggio dalla partitona disputata col MILAN a quella SCHIFOSA di ieri sera,SEMBRAVA la PARTITA dell’anno scorso,dove si arrivava sempre in ritardo su ogni palla,e il GRANDE TECNICO ha fatto di tutto x PERDERLA,io ho insistito tutta l’estate ,con LUI nn VINCEREMO MAI NIENTE,

  11. vabbuò ma alla fine… abbiamo perso una partita…speriamo che possa essere una lezione per crescere… comunque io sono con mazzarri, il turn over è giusto ma il problema è che PARE che i sostituti non siano proprio all’altezza dei titolari… forse solo per condizione fisica ? speriamo… chi vivrà vedrà

  12. 1) Fideleff è bravo, ma deve giocare più avanti non in difesa; 2) La sconfitta con il Chievo dimostra che non è cambiato nulla: 3) Non è cambiato nulla perché abbiamo lo stesso allenatore dell’anno scorso.

  13. e chiara ed evidente la rabbia e la delusione che attanaglia i tifosi del napoli, ovvio me compreso, sfatare un altro tabù, il chievo, un po tutti hanno ragione, dipende dai punti di vista, dalle proprie opinioni, i tifosi devono sfogare, civilmente, ma devono sfogare. chi deve fare informazione invece ha il dovere di cercare di comprendere le motivazioni alla base delle scelte operate. gucci e un decano del giornalismo, e dovrebbe capire che i ritmi del napoli devono sempre essere alti, in caso contrario non è il napoli, ieri ha provato a dare una chances ad altri calciatori, motivarli, provarli, è andata male, ed io non sono ottimista. al bar, tra gli amici, ho provato a dire che alcuni calciatori non sono utilizzabili nel napoli, mascara pandev santana, non credo che daranno al napoli ciò che tutti, società compresa si aspettano, e non per colpa loro. ci vuole un altro esterno, 3 sono pochi e il ripiego di dzemaili di ieri sera deve restare tale un episodio, un centrocampista in piu e non scarso. infine se di colpe si deve parlare, ma ieri sera lucarelli dov’era?

  14. È una sconfitta d Mazzarri! Non si può cambiare tutto il reparto difensivo e se Fideleff è un rinforzo c’è da mettersi le mani nei capelli. Il Napoli lo scorso anno ha perso 2 volte col Chievo, non SI poteva sottovalutarlo.
    IERI AVEVAMO UNA DIFESA CHE LASCIAVA SGOMENTI!

  15. Mazzarri ha sottovalutato il Chievo, non doveva schierare Fernandez, Filedeff, Pandev, e Mascara in contemporanea, lasciando in panchina i titolari, capisco che devono riposare, ma! poteva farlo nelle partite di coppa italia, comunque una sconfitta ci poteva stare meno male che le altre non sono andate oltre il pareggio. per dare una risposta al grande Cucci, fai bene a stare zitto!!!!!!, di calcio non puoi parlare non capisco come mai stai ancora li.

  16. moscardelli wuagliù ci ha battuto ..noi avevamo Pandev UAAAAAA, PANDEV,solo a pronunciare il nome goran pandev uaaa..da paura..loro moscardelli ihihihhi…e ci battono con una squadra da lega pro…ma le palleeeeeeeeeeee dov’erano .kasso dovevamo mangiarceli…è questo il rammarico, l’ira , per gli incompententi ke nn sanno motivare gli atleti!!!…bisognava ke mazzarri pronunciasse una sola frase …andate in campo e divorate il terreno di gioco..altro ke riserve e titolari!!..loro con moscardelli..noi con goran pandev uaaa

  17. Premesso che solo i tifosi hanno il diritto di criticare o incensare la propria squadra, è indegno che uno spocchioso come Cucci si permetta di parlare di rispetto dei paganti quando lui non ha nessun rispetto dei telespettatori sparando c……te ogni volta che interviene sullo schermo, vorrei sottolineare che la partita di ieri ha dimostrato una difesa molto più sicura di quella titolare. Fernandez e Fideleff si sono dimostrati all’altezza ed ha impressionato Aronica come centrale. L’errore può sempre avvenire ed è il problema dei mancini che intervengono con il piede destro. Semmai dove veramente la squadra è mancata è negli altri sostituti. Una cosa non perdono a Mazzarri: di non aver creduto che è meglio “un uovo oggi che una gallina domani”. Non si può accettare di valutare una squadra inferiore e rischiare di non prendere punti quando non è certo che li prenda con la Fiorentina. Oltretutto questa filosofia non è quella di questo allenatore il quale per inserire una pedina nuova ci pensa cento volte. Spero che sia stato un colpo di sole

  18. non voglio entrare nel merito delle dichiarazioni di italo cucci dico solo che il napoli ha delle riserve che meritano considerazione e rispetto e ieri i vari pandev-dezmaill-mascara- fernandez-fideleff-santana-zuniga che hanno onorato la maglia nomn mi sembrano giocatori scarsi…. ieri si è perso …bisogna stare calmi e ripartire.
    forza napoli

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here