Lavezzi: “Il gol con l’Australia è un regalo per mio figlio”

2
188

Ezequiel Lavezzi ha dedicato il gol contro l’Australia al figlio Tomas, come racconta lui stesso attraverso FIFA.com: "Mio figlio Tomas mi ha chiamato il giorno prima della partita contro l’Australia e come regalo per "la festa dei bambini" (in Argentina si festeggia la seconda domenica di agosto, n.d.R.), mi ha chiesto un gol". Il Pocho è riuscito a mantenere la promessa fatta a Tomas, mettendo a segno a 14 minuti dal fischio finale il gol che ha regalato la vittoria e la qualificazione alla Nazionale olimpica argentina: "Meno male che sono riuscito a segnare ed a regalare il gol a mio figlio è per questo che lo dedico a lui. Lavezzi poi ricorda la sua prima gara contro la Costa D’Avorio: "Non stavo giocando bene e questo mi dava fastidio. Quando scendo in campo il mio proposito è sempre quello di fare bene per la squadra. E’ per questo che il gol contro l’Australia° mi ha dato fiducia". Il numero 9 della Nazionale Olimpica° quattro anni fà non avrebbe mai immaginato di partecipare alle Olimpiadi, "Ricordo di aver visto la squadra che vinse il titolo nel 2004° come tifoso. Giocava molto bene e meritò di vincere la medaglia d’oro. Speriamo di ottenere lo stesso risultato quest’anno. In realtà non mi sarei mai immaginato di poter giocare ai giochi olimpici, mi piacerebbe concludere quest’esperienza con l’Oro, anche perché mio figlio Tomas si aspetta questo da me."
Redazione NapoliSoccer.NET



2 Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here