Calcio: Serie B e Lega Pro, sette club a rischio penalizzazione

0
30

Scongiurata la X sui calendari, ma anche quest’anno la probabilità che i campionati non inizino con tutte le squadre alla pari, a zero punti, è molto forte.
Sono sette i club a rischiare penalizzazioni.
Il Procuratore Federale, Stafano Palazzi, ha infatti chiesto il deferimento alla Commissione Disciplinare di Avellino e Treviso (che parteciperanno al prossimo campionato di serie B) e di Venezia, Juve Stabia, Cisco Roma, Scafatese e Manfredonia (che disputeranno il prossimo campionato di Lega Pro, l’ex serie C).
Le motivazioni della richiesta riguardano ritardi o mancati pagamenti o la mancata attestazione di detti versamenti nei tempi richiesti dalla Federazione.
A seguito delle verifiche portate a termine dalla Covisoc, sono stati deferiti anche diversi dirigenti delle summenzionate società, tra questi l’ Amministratore Unico dell’Avellino (Massimo Pugliese) e quello del Treviso (Ettore Setten).
 

Domenico Infante – Redazione Napolisoccer.NET

LASCIA UN COMMENTO