Inter, Gasperini: “Resto”, Moratti: “Non credo”; Ranieri in arrivo?

1
28

Gasperini02Lunga e fredda la notte ad Appiano Gentile, dove Gasperini ha deciso di rimanere a dorimire dopo la debacle di ieri in campionato (sconfitta a Novara per 3-1).
Il tecnico di Grugliasco aveva lasciato intendere in conferenza stampa che era deciso a continuare il suo lavoro, mentre il presidente Moratti si prendeva una notte per decidere le sorti della guida tecnica della squadra, sostenendo che l'allenatore non avesse il polso dello spogliatoio.
La lunga e fredda notte è passata senza che le nubi si diradassero, in questi minuti sembra che Branca sia a colloquio con Gasperini per comunicargli che la società ha deciso di sollevarlo dall'incarico, si attendono le comunicazioni ufficiali.
Le voci riferiscono dei soliti nomi, quelli che già da un paio di giorni giravano: Figo e Ranieri, con quest'ultimo che sembra avvantaggiato rispetto al portoghese a causa della situazione di crisi profonda (con Gasperini l'Inter ha giocato cinque gare senza vittorie, realizzando un pari e quattro sconfitte). La maggiore esperienza del tecnico romano rispetto all'ex nazionale portoghese, lo metterebbe in una sorta di pole, ricordiamo che Claudio Ranieri ha guidato nel suo remoto e recente passato Fiorentina, Atletico Madrid, Valencia, Chelsea, Juve e Roma.

Domenico Infante –  Napolisoccer.NET

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO