Allegri: “Buona partita ma abbiamo concesso il contropiede al Napoli”

4
21

L’allenatore del Milan, Massimiliano Allegri, intervenuto al termine dell’incontro con il Napoli ai microfoni di Sky, ha rilasciato analizzato la sconfitta della sua squadra. Ecco quanto raccolto da NapoliSoccer.NET: “Stasera è stata una partita abbastanza anomala. Abbiamo tenuto molto la palla, siamo andati in vantaggio ma non lo abbiamo tenuto perché è arrivato subito il pareggio in modo fortuito. Noi non dovevamo concedere il contropiede, poi abbiamo sbagliato un paio di palle per il due a due e nel secondo tempo è stato difficile perché abbiamo preso subito il terzo gol e Cavani è stato bravo a crederci”.
“Il fallo di mano? Io non ho assolutamente protestato. Credo si debba analizzare la squadra che secondo me ha fatto una buona partita ma siamo condizionati dal risultato senza nulla togliere al Napoli che ha fatto una buona partita approfittando delle occasioni che abbiamo concesso”.
“non c’è preoccupazione ma c’è solo da rimaner sereni. Sappiamo che in campionato possono capitare due passaggi a vuoto, è anche vero che bisogna migliorare perché abbiamo preso 5 gol in due partite, cosa assolutamente anomala per noi”.
“Nel primo tempo il Napoli credo che abbia fatto tre o quattro volte il contropiede dove noi glielo abbiamo concesso, non credo che abbia fatto azioni manovrate. Credo che la squadra abbia fatto un’ottima partita, loro sono veloci e fanno molto bene il contropiede, poi magari mi sbaglio ma secondo me la squadra ha fatto una buona partita. Loro hanno l’arma del contropiede e noi glielo abbiamo concesso”.
“Cassano ha fatto una buona partita come aveva fatto con la Lazio. L’unica partita che non aveva fatto bene era stata la partita col Barcellona e c’è stato un normale confronto in allenamento in settimana”.
Redazione NapoliSoccer.NET
 

4 Commenti

  1. perchè parla così schifato del contropiede quando a barcellona non è riuscito neanche a fare quello malgrado avesse impostato la partita su quella tattica? Questo allenatore da strapazzo che riesce solamente se ha un parco giocatori da capogiro economico dovrebbe essere meno spocchioso e più umile. Alla fine saranno i risultati a farlo ritornare da dove è venuto

  2. Peccato che dei tre gol presi,uno era su calcio da fermo, sul secondo gargano si e fatto tutto il campo davanti a delle belle statuine,e sul terzo c’erano 4\5 difensori in area….capisco che prenderle da mazzarri gli bruci parecchio ma imparasse a perdere,la cosa brutta è che nessun commentatore l’ha ripreso su queste affermazioni.

  3. IL primo gol è stato fortuito gli altri due casuali un rigore non dato i giocatori scorretti il fatto è che FINALMENTE IL TUTTO è SERVITO A CANCELLARE QUEL SORRISO DA EBETE DALLA TUA FACCIA DA SCEMO MIO CARISSIMO ALLEGRI.

LASCIA UN COMMENTO