Napoli, la macchina perfetta ha messo il pilota automatico

0
15

Un solo modulo, ampiamente collaudato e capace di esaltare le qualità dei singoli: così Mazzarri ha costruito una squadra da grandi traguardi. Dove tutti giocano a memoria. Dall'Europa League all'Europa vera, quella con la musichetta della Champions League che tra non molto suonerà anche allo stadio San Paolo. Merito degli investimenti di De Laurentiis , dei goal di Cavani ma soprattutto delle scelte e della grinta di Mazzarri, che ha saputo creare un nuovo grande Napoli. Grazie a un'eccellente preparazione atletica di base, il tecnico toscano continua a schierare il suo 3 – 4 – 2 – 1. Apparentemente scoperto in difesa, con appena tre uomini in linea, il Napoli in realtà ha concesso pochissimo agli avversari.

Domenico Ascione – NapoliSoccer.NET

LASCIA UN COMMENTO