Cavani: “Dobbiamo pensare ogni domenica come se fosse una finale”

0
22

cavani0-12-02-2011"Sogno con i tifosi, vorrei regalar loro la vittoria sul Milan"
Edinson Cavani è stato intervistato in esclusiva da Radio Marte, nel corso di Marte Sport Live: "Diciamo che senza dubbio l'emozione è stata grandissima. Non solo per il gol, ma per una serie di cose. Non eravamo in Champions da tanto tempo, io ero al debutto in questa competizione. Ma adesso è passata, dobbiamo pensare alla partita più importante e continuare come stiamo facendo. L'obiettivo è giocare sempre da Napoli. Questo gruppo è fatto di grandi uomini. Questa è la caratteristica più importante di questa squadra, vogliamo il meglio per la città e per questo gruppo".
Domenica c'è il big match con il Milan: "Dobbiamo ringraziare la nostra gente che ci accompagna e ci spinge verso la vittoria. Non devo invitarli allo stadio, ma solo ringraziarli".
Se il Napoli vince, si porta a +5 sul Milan: "Sappiamo che è una partita importante. Dobbiamo dare il meglio – ha detto Cavani a Radio Marte-, è una gara in più che dobbiamo disputare al massimo.
La musica della Champions? Parlavo con Zuniga, scherzavo con lui. Dobbiamo dimostrare che questo Napoli può lottare fino alla fine per le posizioni alte della classifica. Affrontiamo ogni squadra alla stessa maniera. Il Milan ha dei campioni, anche noi ne abbiamo.
Il Pocho? La rosa è ampia, ci sono giocatori che possono fare la differenza. Speriamo possa esserci, ma se non ce la fa, chi lo sostituisce farà bene. Ora noi pensiamo a preparare la gara al meglio. Abbiamo passato – ha detto Cavani a Radio Marte- una serata insieme, il Pocho ha cucinato un asado buonissimo.
I tifosi sognano? Lo faccio pure io da quando sono piccolo, me lo ha insegnato mio padre. Poi se arriva bene, altrimenti non fa nulla, abbiamo dato il massimo".
Nella scorsa stagione ha segnato 33 gol: "Non dico nulla. Penso soltanto al Napoli per trascinarlo in alto. Le rivali? Pensiamo a tutte le squadre. Dobbiamo pensare – ha concluso a Radio Marte il Matador – ogni domenica come se fosse una finale".
Redazione NapoliSoccer.NET – Fonte: Radio Marte

LASCIA UN COMMENTO