Iacobelli: “Che partita! Ma ora non bisogna cullarsi, domenica c’è il Diavolo”

5
49

iacobelli-agostino-8Appuntamento speciale per l'impegno di Champions League degli azzurri con "GAME OVER", la rubrica settimanale di approfondimento e di analisi sul momento del Napoli, curata da mister Agostino Iacobelli per Napolisoccer.NET.
Che partita quella del Napoli! Tatticamente perfetto, è riuscito a difendersi benissimo dagli attacchi del City e a rispondere colpo su colpo senza timore reverenziale. Quello di ieri è un ottimo risultato frutto di investimenti, di programmazione e di ottima caratura tecnica. Un progetto perfetto che vede nella società, nello staff tecnico e nei giocatori un mosaico ben costruito dove ogni tassello si incastra nel posto giusto. Aggiungerei anche un plauso ai tifosi napoletani; non tanto per l’ affetto e il calore dimostrato anche ieri in terra inglese, ma per la civiltà del comportamento tenuto ieri a Manchester.
 
Aggiungo un altro grande aspetto di questa squadra: il non aver esultato alla fine della partita. La mentalità della grande squadra sta proprio in questo, il voler vincere a tutti i costi, il pensare che quello di ieri non è stato il massimo risultato ottenuto, solo così potremmo considerarci una “grande” d’ Italia e perché no, pian piano, anche d’ Europa. Certo passare questo girone è e sarà ancora un’impresa, ma il match di ieri dà morale e fa ben sperare.
  
Adesso non dobbiamo però cullarci in questo buon avvio di campionato: domenica l’avversario è di quelli che fanno venire i brividi. Il Diavolo di Allegri verrà a Napoli per cercare la vittoria dopo i due pareggi di inizio stagione (in campionato e in Champions); noi dovremmo coglierli impreparati e centrare la vittoria a tutti costi, perché noi siamo una grande squadra e dobbiamo giocare sempre e solo per un unico risultato.
 
Agostino Iacobelli per Napolisoccer.NET
 
 



5 Commenti

  1. mister secondo me lei ha toccato il tasto giusto ””’PROGRAMMAZIONE”””partita da anni.Societa’ staff tecnico e con orgoglio noi tifosi e’ vero .Ora EQUILIBRIO siamo solo all inizio

  2. Programmazione che in questo momento sembra anche mancare a società ben più blasonate come Roma e Inter…Grande Napoli ieri sera, ma, anche a me viene da dire che sono due punti persi…

  3. Condivido a pieno l’analisi fatta dal mister, soprattutto laddove sottolinea che quello di ieri è sicuramente un buon risultato ma non il massimo. Noi siamo il napoli, dobbiamo sempre puntare alla vittoria, senza timore di nessuno.
    Purtroppo, l’unica nota dolente, sono i soliti difensori, aronica e cannavaro.
    Per me, la difesa doveva essere composta da ruiz, fernandez e campagnaro. Purtroppo il primo l’ha venduto e continua a fissarsi con i soliti, eccetto campagnaro.
    Come avete potuto notare le entrate da kamikaze in europa si pagano.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here