Savoldi (ex Napoli): “Assisteremo ad una grande partita”

0
62

A poche ore dal debutto del Napoli in Champions, Giuseppe Savoldi, ex attaccante del Napoli, ha parlato a Napolisoccer.net. “Sarebbe stato meglio debuttare in casa-ha detto mister due miliardi-, i ragazzi non devono farsi prendere dall’emozione, altrimenti amen! Il City ha un’altra taratura rispetto al Napoli, hanno più esperienza europea, ma nel calcio si sa nulla è scontato”. 
Stasera allo City of Manchester Stadium , andrà di scena una sfida fantasmagorica, dato che si affronteranno due, tra gli attacchi più forti di tutta la Champions. La velocità di Nasry, Silva, Aguero e Dzeco, avranno la meglio sulla baby gang in cerca di gloria (ma soprattutto di conferme)? Savoldi non ha difficoltà a definire i sette appena citati come "giocatori importanti e con grandissime qualità, assisteremo ad una grande partita". Non riuscendo a rassicurare coloro che hanno visto nella difesa il punto debole del Napoli, Savoldi ammette: “Mazzarri deve assolutamente trovare il modo di fermare i fantastici quattro del city, altrimenti non ci sarà partita”.
Nonostante tutti a Napoli sono con la testa all’esordio europeo, inevitabilmente un pensiero va rivolto alla sfida di domenica sera, dove al San Paolo arriverà il Milan, campione d’Italia, galvanizzato, dal pareggio ottenuto in casa di quei marziani, rispondenti al nome di Barcellona. Secondo Savoldi, la gara contro il Milan, orfano non solo di Ibra,”dipenderà tanto dal risultato di stasera, dal momento che le due squadre si equivalgono, perdere pesantemente stasera, vorrebbe dire scendere domenica con il morale sotto le suole delle scarpe”.
L’ex centravanti infine ha rivolto un pensiero alle vittorie in azzurro e in particolar modo alla coppa Italia, vinta nel 75/76 :” vincere in azzurro è un’emozione unica, la vittoria in Coppa Italia mi ha portato gioia e contentezza, un’ emozione diversa dall’alzare al cielo la coppa con le orecchie o portare sulle maglie lo scudetto vinto nella stagione precedente”.

Capano Vincenzo – Napolisoccer.NET

Condividi
Articolo precedenteBigon: “Inutile venire qui a giocare con paura! Noi non ne abbiamo”
Prossimo articoloPierpaolo Marino: “Con il cuore e con la mente sarò a Manchester….”
Giornalista sportivo, appassionato di calcio e, da sempre, tifoso del Napoli. Dal 2004 partecipo al progetto Napolisoccer.NET condividendone obiettivi e speranze, con l'unica finalità di fornire ai lettori un'informazione corretta e neutrale, scevra da pregiudizi e fuori da ogni logica di interesse. Napoletano convinto, nutro amore e passione incondizionata per "Terra mia", "Napul'è" e per la maglia azzurra.


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here