Petralito, ag. Fifa: “In Italia il primo ad interessarsi a Dzeko è stato De Laurentiis”

1
16

A Radio Crc nella trasmissione “Si gonfia la rete” di Raffaele Auriemma è intervenuto Giacomo Petralito, agente FIFA, che ha dichiarato: "Domani sera Dzeko non dovrebbe scendere in campo contro il Napoli. Mancini ha fatto questa scelta e l’allenatore sa fare bene il suo lavoro.
Il Manchester gioca solo con una punta centrale ma indipendentemente dalla formazione che giocherà sono sicuro che il Napoli farà una bella partita. Il Napoli non deve solo difendersi, ha la qualità per fronteggiare il Manchester e deve giocare come se stesse disputando una partita al San Paolo. Il Napoli è un gruppo unito e collaudato, il Manchester City invece cambia giocatori continuamente.
In Italia il primo ad interessarsi a Edin Dzeko è stato De Laurentiis. Lo chiamai io per discutere di una questione ed il presidente azzurro mi chiese informazioni su Dzeko ma l’affare non si è concluso perchè il calciatore costava troppo.
Oggi i giocatori non guardano solo ai soldi ma anche alla qualità della vita. Napoli è una piazza di tutto rispetto”.
Redazione NapoliSoccer.NET

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO