Champion’s, girone A: Le quattro prima della prima

1
22

logo_championsPrima giornata Champion's League si incontrano le due esordienti della competizione nel girone A, il Napoli (che non ha mai giocato la Champion's ma ha disputato sei gare di Coppa Campioni) e il Manchester City che invece è alla prima partecipazione assoluta.
Qui però vogliamo analizzare la situazione delle quattro squadre del girone A in questo momento, prese nei rispettivi campionati.
Del Napoli sappiamo tutto, una sola gara di campionato, disputata sul difficile terreno di Cesena da cui gli azzurri sono usciti vittoriosi segnando tre goal e subendone uno. Reti di Lavezzi, Campagnaro e Hamsik e primo posto in classifica seppure insieme a Juve, Udinese, Fiorentina, Cagliari e Palermo.
Manchester City:
Il campionato è iniziato il 15 agosto e gli uomini di Mancini hanno disputato finora quattro partite vincendole tutte come i cugini dello United con i quali dividono la vetta della classifica. Quindici reti segnate e tre subite in quattro partite. Aguero e Dzeko sono i cannonieri con sei reti a testa ciascuno, seguono Silva con due realizzazioni e Barry con una.
Bayern Monaco:
Anche la Bundesliga ha una coppia di testa, il Werder Brema e lo stesso Bayern entrambe a dodici punti dopo cinque partite. Sconfitti alla prima in casa contro il Borussia Mönchengladbach, i bavaresi hanno inanellato quattro vittorie consecutive dallo 0-1 di Wolfsburg al 7-0 di sabato contro il Friburgo. Sedici reti segnate, la metà dal ventiseienne Mario Gomez e tre dal nazionale francese Ribery.
Villarreal:
Delle quattro è quella che è partita peggio. La Liga è partita con una settimana di ritardo a causa dello sciopero dei calciatori e i gialli hanno perso alla prima subendo cinque reti dal Barcellona e poi pareggiato 2-2 in casa con il Siviglia. Rossi (rigore) e Rubén sono i due giocatori del Villarreal andati a segno.
Nell'ultima giornata di campionato le quattro squadre di questo giro(ne) della morte, come l'ha definito De Sanctis hanno realizzato in totale quindici goal subendone tre (una il Napoli, due il Villareal). La prima sfida incrociata di Champion's League promette faville.

Domenico Infante – Napolisoccer.NET

Condividi
Articolo precedenteSerie A – Al Barbera il Palermo batte l’Inter 4-3
Prossimo articoloMarekiaro, risposta da Champion’s
Napoletano, scrittore, impara a leggere prima di riuscire a dire "a cuoppo cupo poco pepe cape, poco pepe cape a cuoppo cupo" e tutti gli altri scioglilingua in napoletano che gli insegnava suo padre. La passione per il calcio risale al nonno paterno del quale porta il nome.

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO