Caruso (ex Napoli): “Il Napoli deve pensare in grande”

0
25

A Radio Crc, durante la trasmissione “Si gonfia la rete” di Raffaele Auriemma, è intervenuto Ciro Caruso, ex azzurro attuale procuratore di calciatori, che ha rilasciato le seguenti dichiarazioni sintetizzate da Napolisoccer.NET: “Abbiamo dato tre ragazzini classe 99’ al Napoli, sono tre piccoli talenti di cui due centrocampisti e un difensore. Uno ha molta sostanza e somiglia a Milanetto, l’altro somiglia a Dossena e l’ultimo a Montolivo. Adesso il Cesena è cambiato e si è rinforzato, ma il Napoli deve pensare in grande, il Napoli deve dettare legge nel campionato italiano. Deve andare a Cesena e pensare di portare a casa i tre punti, adesso deve venire fuori personalità e qualità azzurra. Non conosco bene Fernandez per cui prima di sbilanciarmi vorrei vedere il suo esordio e capire le sue prospettive. Sono convinto però che se il Napoli giocasse con l’umiltà dell’anno scorso, in Champions, potrà fare passi da gigante. Il Napoli deve imparare a capire se può osare o meno”. 
 

Redazione Napolisoccer.NET

LASCIA UN COMMENTO