Ore 20.45: si iniziA

0
22

Finalmente, dopo le trattative, le voci e i botti finali del calciomercato e dopo i capricci di fine estate di società e calciatori, stasera i riflettori si accenderanno sul campionato di serie A 2011/2012. Si parte da San Siro e dalla seconda giornata con Milan – Lazio, due delle probabili protagoniste della nuova stagione insieme a Inter, Napoli, Roma e Juventus. Senza Eto', passato alla corte dei russi, la serie A perde uno degli interpreti principali delle ultime due stagioni (33 gol in 67 partite), ma con l'arrivo di giocatori di valore assoluto come Klose, Gago e Forlan e, qualche giovane di sicuro avvenire (Lamela, Pjanic e Alvarez), mantiene intatto il suo fascino particolare. Speriamo che per il calcio italiano così fisico, tattico e stressante, sarà un anno all'insegna del fair play, con tante luci e poche ombre. Andranno riposti in un cassetto i veleni degli scudetti revocati ed assegnati a tavolino, i musi lunghi sugli arbitraggi, lo scandalo del calcioscommesse, a favore e nel rispetto di uno sport che ha sempre più bisogno di recuperare credibilità. Ai tifosi poco importano le discussioni sugli artt. 4 e 7 del contratto collettivo, a loro piace il calcio giocato, nel quale investono risorse economiche e passione infinita.

Milan – Lazio probabili formazioni:

Milan – Abbiati, Abate, Nesta, Thiago Silva, Antonini, Gattuso, Ambrosini, Aquilani, Boateng, Pato, Ibrahimovic

Lazio – Bizzari, Konko, Biava, Dias, Zauri, Ledesma, Brocchi, Mauri, Hernanes, Cissè, Klose

Antonio Catapano Napolisoccer.NET

LASCIA UN COMMENTO