Spinelli: Marino mi aveva chiesto Pasquale, ma voglio 10 milioni

0
72

Il presidente del Livorno, Aldo Spinelli, è intervenuto quest’oggi a “Radio Goal del Sabato”, ai microfoni di Radio Kiss Kiss, rilasciando alcune dichiarazioni: “Domani Livorno-Genoa per me sarà una sfida speciale. Ma non posso farmi travolgere dai sentimentalismi, dobbiamo vincere perchè la salvezza è ancora lontana, dobbiamo ancora lottare, non siamo fuori per niente dalla zona calda, bisogna conservare forza e serenità. Camolese è stato molto bravo a riportare la squadra in alto. A mio avviso la quota salvezza quest’anno sarà tra i 38 ed i 40 punti, e sono almeno 10 le squadre ad essere coinvolte. Il Napoli con la vittoria contro l’Udinese credo che si sia chiamata definitivamente fuori. Per ottenere il nostro obiettivo però dovremo sfruttare al meglio tutti i turni casalinghi.
Tavano sta facendo molto bene a Livorno dopo le esperienze sfortunate di Valencia e Roma. Meriterebbe la Nazionale per il suo rendimento strepitoso. Caratterialmente ha bisogno di essere sempre sostenuto dal momento che per rendere al meglio deve sentire attorno a se un grande entusiasmo come sta ad esempio accadendo a Livorno.
Pasquale? A gennaio Pierpaolo Marino me l’ha chiesto, ma se non offrono tra gli otto ed i dieci milioni di euro non lo cedo a nessuno. Non so se il Napoli possa arrivare a quella cifra”.

Redazione NapoliSoccer.NET
 



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here