Di Canio: “Mazzarri grande motivatore, è il vero leader del Napoli”

0
21

L’ex attaccante di Lazio, Juventus, Napoli e Milan, Paolo Di Canio, intervenendo sulle frequenze di Radio Kiss Kiss Napoli, ha rilasciato le seguenti dichiarazioni, sintetizzate da Napolisoccer.NET: “La Lazio ha avuto tempo per capire dove ha sbagliato. Non ha personalità, ha qualità ma i singoli non si mettono al servizio della squadra. Le colpe? Quando ci sono problemi le responsabilità sono di tutti. La squadra non ha carattere e leader, se non fa risultati cade in depressione, è evidente che non c’è identità tecnico-tattica. La colpa della società è stata obbligare giocatori determinanti per la Lazio addirittura ad allenarsi da soli, Ledesma e Pandev su tutti; colpa ancora più grande è stata non sostituirli, si è pensato che il solo ritorno di Baronio potesse colmare la lacuna a centrocampo. Contro il Napoli – ha spiegato Di Canio – sarà dura, gli azzurri con Mazzarri hanno ritrovato stimoli ed entusiasmo, forse a Catania c’è stato un piccolo passaggio a vuoto ma è comprensibile. Il Napoli non ha un vero leader in campo, forse ce l’ha in Mazzarri, un uomo che è capace anche di prendere di petto il Lavezzi di turno tirandogli fuori il meglio di sé. Il confronto tra uomini è importante, Mazzarri è un grande in questo. È uno psicologo che conosce ogni aspetto dei suoi calciatori”.

Redazione Napolisoccer.NET

Condividi
Articolo precedenteFerlaino: “Vedrò solo il primo tempo”
Prossimo articoloGiovani Talenti: Cosmo Palumbo
Giornalista sportivo, appassionato di calcio e, da sempre, tifoso del Napoli. Dal 2004 partecipo al progetto Napolisoccer.NET condividendone obiettivi e speranze, con l'unica finalità di fornire ai lettori un'informazione corretta e neutrale, scevra da pregiudizi e fuori da ogni logica di interesse. Napoletano convinto, nutro amore e passione incondizionata per "Terra mia", "Napul'è" e per la maglia azzurra.

LASCIA UN COMMENTO