Bagni: “In Champions il Napoli se la giocherà a viso aperto”

1
90

Bagni-Salvatore01“Napoli, con Inler, Dzemaili e Britos hai aumentato il tasso di qualità”
A Radio Crc nella trasmissione “Si gonfia la rete” di Raffaele Auriemma è intervenuto Salvatore Bagni, ex centrocampista del Napoli che ha dichiarato: “Mi fa piacere sentire tutte queste belle parole sul Napoli perché questa squadra dal baratro è arrivata a giocare un girone Champions di ferro. Il Napoli ha beccato un girone difficile, ma ricordo ancora quando giocai quel Napoli-Real Madrid in cui il pubblico azzurro metteva i brividi. Noi all’epoca ce la giocammo anche grazie ai tanti supporter azzurri per cui sono convinto che anche questo Napoli, supportato dai tifosi partenopei, se la giocheranno a viso aperto contro tutti.
Il Napoli doveva migliorare la qualità del centrocampo, adesso l’ha fatto. A livello europeo la qualità paga. Magari questo Napoli è meno aggressivo rispetto a quello dell’anno scorso, ma adesso avrà la possibilità di giocarsela alla pari con le grandi squadre europee.
Credo che in difesa giocherà ancora Aronica che è un giocatore affidabile ed ha un buon feeling con Mazzarri. Inoltre Fideleff ha bisogno di tempo per potersi ambientare. Britos invece, non ha ancora avuto tempo per farsi vedere ma è un giocatore fisico, è molto diligente, ha tutte le caratteristiche per giocare da centro-sinistra. Per aumentare il tasso di qualità della difesa, Britos è stato un grandissimo acquisto.
Fideleff è un giocatore irruento, forte di testa però nei tre di difesa, adesso che Britos è infortunato, schiererei tutta la vita Aronica.
Inler-Dzemaili sono una coppia di qualità ma avranno difficoltà nell’andare a recuperare palla. L’attacco azzurro si è espresso ad alti livelli perché avevano alle spalle Pazienza e Gargano. Adesso, avendo meno aggressività in mezzo al campo, i tre davanti dovranno faticare di più nel recuperare la palla. Nel calcio ci sono due fasi e recuperare il pallone è importante quanto segnare.
Il Napoli l’anno scorso ha disputato un campionato strepitoso, magari è mancato negli scontri diretti. Adesso il Napoli è migliorato per cui sicuramente è una delle pretendenti al titolo. Molto dipenderà anche dalla bravura del preparatore atletico.
Pandev come rincalzo, è un rincalzo di lusso. Verrò al San Paolo a vedere tutte e tre le partite del Napoli in Champions, ho voglia di rivivere quei momenti. Questa Champions League ha un fascino maggiore perché è stata inaspettata”.
Redazione NapoliSoccer.NET – Fonte: Radio Crc



1 COMMENTO

  1. maronna mia che acquisti di qualità che abbiamo fatto. se ancora a fernandez e fideleff viene preferito aronica.

    aaaaaaaooooooo DELA qui serve gente che fa accomodare i vari aronica, cannavaro, gargano, zuniga ecc. in panchina o in tribuna.
    questo sarebbe stato un salto di qualità. non acquistare per farli accomodare in panchina.

    spero solo che la fortuna ci sia ancora molto vicina. mi immagino un Tevez su Cannavaro-Aronica maronna mia!!!!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here