Oggi alle 17,15 i calendari, ma la serie B minaccia lo sciopero

1
56

Inizia ufficialmente la nuova stagione calcistica.
Nel pomeriggio di oggi, in diretta TV, ci sarà la formulazione dei calendari di serie A e di serie B. E’ stato deciso che non vi saranno teste di serie per i sorteggi e questo potrà consentire scontri di cartello già a partire dalla prima giornata. Intanto però non è stato trovato l’accordo sulla mutualita’ che la Serie A doveva versare ai club di Serie B e le società del torneo cadetto hanno deciso, per protesta, di non partecipare alla formulazione dei calendari che avverra’ piu’ tardi: "La festa la lasciamo alle societa’ di A, il prossimo passo dei club di B e’ di non giocare”. queste le parole del presidente del Frosinone Maurizio Stirpe che ha annunciato il mancato accordo e il susseguente rinvio sulla questione della mutualita’ (65 milioni di euro l’ultima offerta della serie maggiore), inoltre lo stesso ha dichiarato che ‘Matarrese oggi e’ stato sfiduciato dalle 22 societa’ della serie cadetta ma evidentemente le venti squadre di A dalla sua parte contano di piu’ delle 22 di B. In una democrazia in queste situazioni di solito ci si dovrebbe dimettere”. In seguito a questo mancato accordo il prossimo passo potrà essere lo sciopero delle società di serie B.
Redazione NapoliSoccer.NET



1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here