Relax a Capri per Lavezzi

0
18

Ieri doveva essere l’attesissima data per l’esordio del Napoli in campionato contro il Genoa, ma causa dello sciopero, dopo l’amichevole contro il Palermo, gli azzurri si sono concessi una vacanza. Lavezzi si è recato, come fa spesso , a Capri per godersi una giornata intensa tra mare, sole e buona cucina.

È salpato di prima mattina dal molo di Mergellina, ripreso dalle telecamere di Sky Sport, a bordo di un motoscafo, il «Noi», un Conan 48 con il quale, in compagnia della fidanzata Yanina Screpante e di due amiche, ha fatto rotta verso l'isola azzurra, fermandosi per un bagno al largo dei faraglioni. Dopo il breve tour nel Golfo, ha ormeggiato nella baia di Marina Piccola, dove ad attenderli c’era un tender, con a bordo Mario Iacono, uno dei gestori del lussuoso stabilimento-ristorante «La Canzone del Mare», il quale ha traghettato il gruppo nel lido vip dell’isola azzurra.

Appena sbarcato, il Pocho è stato immediatamente riconosciuto dai fan, che affollavano la spiaggia, la piscina e il ristorante. L’argentino si è fermato per autografi e pose fotografiche solo con i bambini, allontanando gli adulti, chiedendo tranquillità e privacy. Dopo un bagno nella lussuosa piscina in riva al mare e un ultimo scampolo di tintarella, il Pocho e le tre ragazze hanno pranzato in un angolo esclusivo dello stabilimento.

Pranzo all’insegna dei sapori del mare, con l’insalata «Canzone del mare», a base di frutti di mare e pesci marinati, e il piatto con l’aragosta alla catalana. Il Pocho ha brindato alla giornata caprese, solo ed esclusivamente con bevande analcoliche, per poi concedersi, in conclusione, uno sgroppino, un sorbetto al limone con vodka, come digestivo. Al termine di un’intera giornata di relax il gruppo è stato riaccompagnato a bordo del motoscafo, dove ha ammirato il tramonto mozzafiato con il sole che calava ad ovest e si perdeva alle spalle di Ischia.

Il Pocho si riunirà ai compagni domani per la ripresa degli allenamenti a Castelvolturno. Non è stato convocato dal nuovo ct dell’Argentina, Sabella, per le amichevoli con Venezuela e Nigeria, al contrario del compagno Fernandez, e quindi potrà continuare a lavorare a Napoli in vista dei primi impegni stagionali: la partita di campionato a Cesena e quella di Champions a Manchester.

Fonte: Il Mattino 

Condividi
Articolo precedenteConvocazioni nazionali: Prandelli sceglie Maggio e De Sanctis
Prossimo articoloLa verità di Juan: “Il Napoli mi vuole, ma non è il solo”
Giornalista sportivo, appassionato di calcio e, da sempre, tifoso del Napoli. Dal 2004 partecipo al progetto Napolisoccer.NET condividendone obiettivi e speranze, con l'unica finalità di fornire ai lettori un'informazione corretta e neutrale, scevra da pregiudizi e fuori da ogni logica di interesse. Napoletano convinto, nutro amore e passione incondizionata per "Terra mia", "Napul'è" e per la maglia azzurra.

LASCIA UN COMMENTO