Capozucca, ds Genoa: “Il Napoli rientra nei club che possono lottare per lo scudetto insieme ad Inter e Milan”

0
70

avversariogenoa0809"Col Napoli impegno proibitivo"
"Ma le partite possono avere epiloghi impensati. Lo sciopero? Mi auguro si giochi. Gilardino, Kucka e Palacio? Preferisco non rispondere".
Stefano Capozucca, direttore sportivo del Genoa, è intervenuto oggi sulle frequenze di Radio Kiss Kiss Napoli. Ecco le sue dichiarazioni:
"Il Genoa non teme niente, tantomeno una reazione del Napoli dopo la sconfitta con il Barcellona. Il test con il Barça non fa testo: la squadra di Guardiola è la più forte al mondo, qualunque formazione può beccare cinque goal dai blaugrana. Anche il Real Madrid ha preso cinque pappine. Domenica al San Paolo sarà comunque un impegno proibitivo per noi, molto difficile da affrontare perchè il Napoli rientra nei club che possono lottare per lo scudetto insieme ad Inter e Milan. Gli azzurri sono anche molto più attrezzati della Juventus. Per noi sarà un compito difficilissimo, anche se le partite iniziano tutte dallo zero a zero e possono avere degli epiloghi impensati. Ma, ripeto, per noi sarà una partita molto difficile. La trasferta vietata ai non possessori della tessera del tifoso? E' un vero peccato: c'è amicizia tra i club, gemellaggio tra le tifoserie. La gara di Nap oli è sempre stata una gran festa tra le tifoserie, ne è un esempio quanto accaduto la scorsa stagione. Mi sembra una decisione strana e difficile da capire, un divieto che commento con amarezza. Lo sciopero dell'Aic? Mi auguro che domenica si possa scendere in campo. Sarebbe giusto iniziare a giocare. E' difficile far capire alla gente perchè la categoria dei calciatori voglia scioperare: immagino cosa stia provando un operaio o chi sta sentendo particolarmente la situazione economica del nostro Paese. Per questo, mi auguro davvero di giocare. Chi sorprenderà di più tra Birsa, Pratto e Ze Eduardo? Mi auguro tutti e tre… Sono tre ottimi calciatori, Pratto è un po' meno famoso e magari ci auguriamo possa essere lui la vera sorpresa. Gilardino al Genoa? Preferisco non parlare di mercato. Kucka o Palacio all'Inter? Non voglio rispondere: siamo concentrati solo sulla gara di domenica al San Paolo con il Napoli".
Redazione NapoliSoccer.NET – Fonte: Kiss Kiss Napoli



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here