Champion’s League: Cinque per la fase a gironi

1
87

Le prime cinque gare di ritorno dei preliminari Champion's hanno già emesso le prime sentenze. Passano alla fase a gironi della più ambita competizione continentale Apoel Nicosia (Cipro), Bayern Monaco (Germania), Dinamo Zagabria (Croazia), Genk (Belgio) e Villareal (Spagna) .
 

Le partite:

APOEL NICOSIA-WISLA CRACOVIA 3-1 (and. 0-1)
Due reti di Ailton bastano a ribaltare il risultato di 1 a 0 della partita d'andata.
E' una autorete a portare in vantaggio i ciprioti, il portiere della squadra polacca si fa sfuggire la palla dalle mani alla mezz'ora e regala il vantaggio dell'Apoel. Il raddoppio arriva al nono della ripresa, ma al minuto 27 Wilk accorcia le distanze segnando un goal che promuoverebbe il Wisla. L'Apoel tira di nuovo le fila, e continua ad attaccare cogliendo la promozione a tre minuti dal novantesimo con la seconda rete personale di Ailton.

 

ZURIGO-BAYERN 0-1 (and. 0-2)
Non soffre più di tanto il Bayern che, forte della vittoria della gara d'andata e della rete realizzata dopo soli sette minuti ad opera di Gomez,  si limita a controllare la partita senza rinunciare a cercare il raddoppio contro gli sfiduciati svizzeri.

 

MALMOE-DINAMO ZAGABRIA 2-0 (and. 1-4)
Ha pesato tantissimo la disfatta dell'andata. Il volenteroso Malmoe trova due reti tutte nella ripresa, ma il raddoppio arriva in prossimità del fischio finale (86°) quando lucidità ed energie erano già state spese.

GENK-MACCABI HAIFA 6-2 dopo calci di rigore (and. 1-2)
Gara decisa dai portieri. I belgi del Genk impattano il risultato dell'andata già nei primi quarantacinque minuti, poi non riescono più a trovare il varco che consenta loro di passare il turno. Sfilano così la ripresa e i tempi supplementari, con qualche azione per entrambe le squadre che sembrano spuntate più per paura di perdere che per reale voglia di vincere. Ai rigori è l'estremo difensore belga, parando due tiri dal dischetto, a regalare al Genk il prosieguo in Champion's League

VILLARREAL-ODENSE 3-0 (and. 0-1)
Risultato ribaltato e Villareal qualificato per la fase a gironi di Champion's. Lungo assedio dei gialli di Spagna concretizzato al 5° della ripresa dal goal di Rossi su assist di Nilmar. Goal identico (cambia solo l'autore del passaggio finale, stavolta è Cani) un quarto d'ora dopo. L'Odense non ci stà e a venti minuti dalla fine, l'attaccante Bashkim Kadrii, si becca il secondo cartellino giallo. Parità numerica ristabilita alla mezz'ora della ripresa, quando Borja Valero colpisce Johansson con una testata: rosso diretto per lo spagnolo. Morchena, al 37 trova la terza rete su assit di Rossi.

Redazione Napolisoccer.NET



1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here