Marino: “Grande emozione per il ritorno in Europa”

0
25

«C’è una grande emozione perchè solo tre anni fa eravamo in serie C. E’ Intertoto ma per noi è Coppa Uefa a tutti gli effetti». Così parlò Pierpaolo Marino in un’intervista esclusiva resa a TvLuna ed in onda nella trasmissione “Febbre Azzurra-Speciale Intertoto” in programma questa sera alle 20 con repliche alle 23,20 e domani alle 14. «La gara, infatti – ha specificato il dg – non è una classica di Intertoto, dal momento che non affrontiamo una squadra maltese o cipriota. Il Panionios ha già vasta esperienza europea, avendo giocato una decina di Coppa Uefa. In tal senso è un vero e proprio turno Uefa». Il dg appare fiducioso e ottimista: «La difficoltà maggiore è sicuramente data dalla constatazione che i greci hanno una maggiore esperienza europea. Affrontiamo una squadra smaliziata – ha aggiunto a TvLuna – in un ambiente caldo che ricorda per certi versi quelli di serie C». Nello specifico sulla gara di domani il pensiero di Marino è molto chiaro: «Ho visto bene i ragazzi, ma se il Napoli è pronto o meno lo capiremo solo in campo. In ogni caso sono fiducioso». Il dg, che ha parlato anche di mercato («La squadra con i tre nuovi innesti è già competitiva, il mercato chiude il 31 agosto e qualcuno andrà via») ha di nuovo affrontato il caso-Domizzi: «Umanamente credo che il nostro atteggiamento sia stato impeccabile. Abbiamo capito la sua esigenza, ma non possiamo danneggiare matrimonialmente la società». Infine, sempre ai microfoni di TvLuna, un pensiero ai tifosi che saranno anche in Grecia: «Ad Atene – ha detto Marino a TvLuna – ci saranno sicuramente quel manipolo di tifosi che ci ha seguito anche a Gela, in una delle trasferte più imbarazzanti della storia di questo Napoli. Ringrazio per questo con il cuore i 4-500 tifosi che sono sempre stati al nostro fianco, spero che vengano ad Atene proprio per raccogliere i frutti della fede che hanno avuto in quei giorni».

Redazione NapoliSoccer.NET – Fonte: comunicato TvLuna

LEAVE A REPLY