Qui Camp Nou, “tra sogno e realtà”

18
23

Emozione e fantasia possono diventare una miscela peccaminosa, un cocktail esilarante o la trama di un sogno. E proprio sulla scia di un sogno il Napoli per qualche minuto è riuscito a sognare ed a far sognare, anche se per poco, l'illusione è stata forte quanto intensa, eravamo noi il Barça, ma in maglia azzurra. I brividi sono esplosi improvvisamente quando con un'azione da cineteca Cavani conclude in sforbiciata in rete roba tratta dal manuale del calciatore perfetto, degna della cornice di pubblico, con tutto il rispetto sotto gli occhi di Messi seduto in panchina. Un'apoteosi azzurra prima che l'arbitro annullasse per presunto fallo su Fontàs dello stesso matador. Si, per una decina di minuti abbiamo giocato uomini contro uomini fin quando Pep richiama i suoi alla massima attenzione e calano in campo i marziani che schiacciano simultaneamente il tasto "start" della playstation e cominciano il loro gioco. L'impressione è che gli azzurri nel tentativo di arginare la netta ed incontrastata superiorità fisica, tecnica e tattica sono rimasti lì a guardare i movimenti e gli automatismi degli extraterrestri, mentre l'autostima calava al livello delle caviglie.  Schiacciati e sovrastati in ogni luogo del perfetto manto erboso, innaffiato automaticamente anche durante l'intervallo, l'attrazione li ha tenuti come imbambolati, forse svegliati dal duplice fischio del direttore di gara che mandava tutti a prendere un thè caldo. La ripresa è ripresa nella stessa maniera di prima, solo che dopo poco cala giù l'astronave regina regalando il divino Messi alla platea che cominciava ad invocarlo, spettacolo nello spettacolo per tutti, i joystick danno impulsi perfetti e movenze quasi danzanti, in men che non si pensi la palla finisce in rete più volte, ma non importa più quante il Barça vuole divertirsi e divertire il pubblico, onorando la "fiesta", il Napoli invece prende coscienza e conoscenza dell'essenza del calcio, proprio qui al Camp Nou dove tutto comunque stasera sembra perfetto.

Dall'inviato di NapoliSoccer.Net a Barcellona – Antonello Greco

Condividi
Articolo precedenteQui Camp Nou, le formazioni
Prossimo articoloSospetta frattura del quinto metatarso per Britos
Giornalista e Vice Direttore di Napolisoccer.NET . Tifoso del Napoli, coniugo l'amore e la passione per gli azzurri alla deontologia propria del lavoro di giornalista. Il piacere di raccontare le vicende azzurre, con i suoi risvolti sociologici, con criticità e romanticismo quando ci vuole. Pratico la libertà d'informazione senza condizionamenti.

18 Commenti

  1. salve sono un tifosissimo del napoli e del grande aurelio il nostro presidente , ma vorrei da umile tifoso di cercare di nin fare certe figure , era da evitare un amichevole del genere, mi ha fatto male vedere paolo prendere quel trofeo lo visto mortificato, perche dico che sono da evitare queste amichevoli, non sono salutari per i giocatori , per noi tifosi e per la società e vero che era il barcellona ma la partita l’avete vista una mortificazione del genere l’ho provata solo quando il napoli giocava in serie C ,comunque forza napoli mi dispiace aver detto questo ma e quello che ho provato stasera forza presidente ne fgaremo di strada in futuro, non si arrenda e faccia anno dopo anno un napoli sempre più forte…..

  2. Che figura i me…… é questo lo spettacolo che il presidente ha preteso i soldini per vederla…Na figur i me….. vergogna si poteva evitare tale mortificazione

  3. Salute a tutti i tifosi del napoli! Sono ancora stordito dal gioco spettacolare del barcellona e penso che i calciatori del napoli lo siano ancora di piu’. I medici del napoli, sicuramente, gli avranno somministrato un AULIN a testa a fine partita, perche’ quelli del Barca gli hanno mescolato i pensieri!
    immaginavo che fosse una sfida impari ma non pensavo fino a questo livello:e’ stato mortificante. Gli unici che non si sono pisciati addosso sono Lavezzi e CAVANI, e poi, vedere ancora in campo, A BARCELLONA, GRAVA, ARONICA, DONADEL, CANNAVARO, E’ STATO UN DOLORE INDICIBILE. CARO PRESIDENTE QUESTI SONO CAMPIONI.
    LE DO VIVAMENTE UN CONSIGLIO: LA PROSSIMA VOLTA TROVI UNA SCUSA PER DISATTENDERE L’INVITO PERCHE’ QUESTE FIGURE DI MERDA FANNO MALE. BUONA SERA

  4. Ed invece, caro Luigi, certe partite servono a far tornare tutti con i piedi per terra, partendo dal presidente… Qui si credeva di spaccare il mondo ed invece sono emerse le abnormi lacune che abbiamo in difesa partendo da capitan Cannavaro, il quale doveva essere il regista di questo colabrodo ed invece non sapeva neanche su che pianeta fosse. Fanno bene certe mazzate… Fanno benissimo!!!

  5. antonio giustamente ognuno può esprimere liberamente le proprie opinioni…allora io dico che x fortuna de laurentis non possiede la vigliaccheria che contraddistingue molti napoletani…..solo i vigliacchi si tirano in dietro…..un assaggino x questi esordienti ci voleva eccome….

  6. E poi, nonostante tutto…proprio quella pippa di Aronica ha salvato un goal fatto e poi ha chiuso bene per evitarne un altro..La verità è che (spero solo per ora) né noi né nessuna presunta big del calcio italiano se po’ ammesurà con quei signori….

  7. Si certo….Questa partita mi auguro che servi per ridare al napoli e a tutti i napoletani la giusta dimensione spazio tempo di dove e come davvero stiamo…….Certo un amichevole con questa squadra non so se abbia fatto davvero bene….Spero che perlomeno ci si renda conto di cosa siamo davvero……. Per il gioco di certo il napoli avrebbe potuto fare di meglio di certo non è quella che abbiamo visto…se no sarebbe proprio da schiappe. Comunque a noi ci interessa il campionato e le partite ufficiali. é li che si traggono le somme….. é stata comunque uno schifo di partita,bruttissima. il napoli non giocava prorpio;Regalava palloni,non ustruiva il gioco,nn costruiva anzi distruggeva tutti i palloni che riusciva a prendere:tutti da schifo e apparte la figura i me….ci abbiamo pure azzeppato l’infortunio di britos….PEggio poteva andare????? Il 10 a 0 ihhiihhihihi. Dai nei giusti luoghi diremo la nostra…Forza Napoli fino alla fine…..magari li batteremo in champions in una partita ufficiale e non in un a michevole vedrete…..

  8. Ma figura di **** con chi scusate? Che si parla, di adolescenti in tempo d’amore?
    E’ stata un’ottima occasione per capire che c’è molto da migliorare.. Ma forse voi v’aspettavate davvero un Napoli alla pari del Barça.. Esilarante. Abbiamo allenatore e giocatori dalle caratteristiche opposte, non saremo mai “come” il Barça.

  9. ma quale vigliaccheria, caro tony 66 il mio e’ un ovvio, incontrovertibile, dato di fatto: e’ mai possibile sfidare le grandi d’europa con questa difesa e con queste seconde linee? Ma siamo seri e non lasciamoci sempre raggirare dalla fumosa retorica di DE LAURENTIS. Lo ringraziero’ sempre per aver riportato il Napoli nel calcio che conta, tuttavia questo non mi impedisce di avanzare delle critiche. BRITOS, ARONICA, GRAVA, DONADEL, CANNAVARO, LUCARELLI, DZEMAIL, MA SECONDO VOI POSSONO BEN FIGURARE IN CHAMPIONS? IO SONO CONVINTO DI NO. SPERO DI SBAGLIARMI.

  10. Premetto che la sconfitta contro questo Barcellona ci sta in quanto è una squadra che gioca a memoria, ma quello che io non accetto è l’aspetto psicologico dei nostri giocatori…… Ragazzi ma avete visto Hamsik entrare nel vivo del gioco? Eppure è considerato un nostro prezioso gioiellino. Allora finchè non avremo giocatori abutuati a certi scenari, impacciati quasi da non saper più fare un semplice passaggio ad un compagno a due metri (vedi il 4° gol di Messi) non possiamo pretendere di affrontare queste partite. Oltre ai 5 gol ci sono tantissimi errori sia tattici e sia di elementare fattura tecnica della maggior parte degli azzurri…… e questo è preoccupante in prospettiva champions. Spero e credo che il mister Mazzarri saprà far notare gli errori dovuti alla mancata tranquillità nelle giocate che determina errori banali in una partita tra professionisti.

  11. io sono convinto che con dei giocatori in difesa così scarsi- come li abbiamo noi – non possiamo giocare con la difesa a tre- E torno a ripetermi in europa nessuno ha mai vinto nulla schierando una difesa a tre…..tanto meno in italia.

    Mazzarri ha detto che questa squadra è la più forte che abbia mai allenato: ..-è cieco,incapace o bugiardo???Gli unici veramente buoni sono Lavezzi,Hamsik,Inler ,Maggio,De Sanctis- .Cavani.-la ns.fortuna e che lle altre squadre in italia non stanno messe meglio.

  12. non siamo ippocriti con quesri commenti pseudo positivi , chi di voi avendo la sfera magica , sapendo del risltato ( che poi si sono fermati per non ridicolizzarci ancora di più,)… giocherebbe questa partita …..????? NESSUNO ,PROPRIO NESSUNO.. allora smettiamola ,con discorsi del tipo ben vengano sconfitte di questo tipo ,per migliorarci , sconfotte di questo tipo , servono solo per umiliarci e nien altro….., il napoli pùò anche vincere lo scudetto , ma in champions , SMETTIAMOLA NON SIAMO RIDICOLI PER FAVORE……… DDDDDEEEELLAAAA ma dove cxxxx sei ti nascondi , sempre , ieri per la prima volta mi hai fatto pena ,sembravi un cane bastonato , sempre con presunzione non credevi ai tuoi occhi………..

  13. …….. dela spero solo che questo serva a farti stare un pò zitto , a dai fai il presidente , esci allo scopoerto ……, difendi IL TUO NAPOLI ,cosi come difendi IL TUO CINEMA…… I TUOI ATTORI mazzarri un consiglio se parla dela , tappati le orecchie… perchè te ne dirà peste corna ………!!!! se no lo avete capito a tutti i tifosi dela ragiona così OVVERO se il napoli vince dela escalma … ABBIAMO VINTO se perde hanno perso …. tipico atteggiamento di persona con l’ indole da vigliacco , a tutti gli amici di dela come mai non si è fatto ancora intervistare…..???? datemi qualche dritta , sono tutto orecchie…..!!!!!!

  14. e chiudo …se il napoli avesse vinto 5 a0 a bercellona , volete forse farmi credere che il presidente non sarebbe li in POMPA MAGNA a farsi intervistare da cani e porci,,,,????? su smettiamola , con queste ippocresie , catalizzate e giustificate dal fatto , che in questa vita hai sempre e comunque ragione , perchè hai i soldi ,e non perchè hai ragione…… nel mondo del calcio poi……

LASCIA UN COMMENTO