Milan – Juve 2 ad 1: in campo anche Pazienza e Quagliarella

2
101

Match intenso quello disputato al San Siro tra Milian e Juventus, incontratesi in amichevole per l'aggiudicazione del "Premio Berlusconi". La sfida di pre-cempionato è stata vinta per 2 ad 1 dai rossoneri di Allegri che hanno chiuso la gara già nel primo tempo con le spettacolari reti di Boateng e Seedorf. Nella ripresa i torinesi guidati da Conte hanno cercato di recuperare il doppio vantaggio, accorciando le distanze con una rete di Vucinic, sempre più integrato nel terzetto con Del Piero e Pirlo. In campo, per pochi minuti, anche gli ex Napoli Michele Pazienza e Fabio Quagliarella. Il primo, molto lontano dalla condizione ideale, ha giocato poco meno di venti minuti impeccando più volte in pessime figure, con assist errati e tocchi di fino mal riusciti. Il secondo, ingiudicabile per i soli 5 minuti giocati, è stato osannato dai supporter bianconeri accorsi a Milano che, all'ingresso dello stabiese, hanno tuonato: "Noi non siamo napoletani".

Josi Gerardo Della Ragione – NapoliSoccer.NET



2 Commenti

  1. poveri tifosi juventini. Se i loro obiettivi sono quelli di affidarsi a Quagliarella la dirigenza bianconera dovrebbe preoccuparsi seriamente. Forse è la squadra che in calciomercato ha sparato il maggior numero di top-player non prendendone neanche uno. In vece di pensare ai napoletani pensate ai guai di casa vostra (i dopo Moggi)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here