Il “Pocho” si confida e Mazzarri lo aiuta

0
10

mazzarrilavezziPiccole confidenze che fanno luce su grandi episodi. Molti si chiedevano il perchè a Lavezzi era stata concessa una vacanza (allenamento) supplementare e la spiegazione, seppur con qualche giorno (di colpevole) ritardo è giunta grazie ad un articolo di "Repubblica".
Secondo quanto riferisce il quotidiano, infatti, la concessione è conseguenza di un problema familiare che toglie tranquillità al Pocho: "Mia moglie non mi da pace. Non ho potuto vedere Thomas, mai". Questa è la confidenza che Lavezzi avrebbe fatto ad un amico a Porto Cervo e che avrebbe indotto il tecnico Mazzarri – da sempre ottimo "confessore" dei suoi giocatori – ad accordare al Pocho il supplemento di vacanza.
"Vorrei andare in un posto di mare a riposarmi, ma anche lavorare. Datemi un preparatore, lo pago io, uno che mi controlli e mi aiuti, due allenamenti al giorno, ma voglio rimettere anche la testa a posto. Ho solo bisogno di respirare", le parole di Lavezzi che hanno "intenerito" il tecnico livornese.
Un patto tra uomini, con l'argentino che sicuramente vorrà sdebitarsi per l'aiuto ricevuto dal suo allenatore, senza se e senza ma!
 

Redazione Napolisoccer.NET

Condividi
Articolo precedenteMascara: “Napoli è la svolta della mia carriera, non voglio perdermi niente”
Prossimo articoloCaso Gargano: tutto risolto?
Giornalista sportivo, appassionato di calcio e, da sempre, tifoso del Napoli. Dal 2004 partecipo al progetto Napolisoccer.NET condividendone obiettivi e speranze, con l'unica finalità di fornire ai lettori un'informazione corretta e neutrale, scevra da pregiudizi e fuori da ogni logica di interesse. Napoletano convinto, nutro amore e passione incondizionata per "Terra mia", "Napul'è" e per la maglia azzurra.

LASCIA UN COMMENTO