De Laurentiis-Lavezzi: la carota ed il bastone

7
115

Lavezzi01

 

Il presidente prima lo richiama ma poi si convince e da l'ok per la Sardegna. Determinante il parere di Mazzarri e Pondrelli.

Evidentemente il presidente De Laurentiis nutre grande fiducia verso Mazzarri ed il suo staff tecnico. Solo questo può essere il motivo che gli ha fatto cambiare idea dopo le esternazioni, precedenti e successiva, alla gara con il Penarol sul Pocho Lavezzi.
Le argomentazioni del tecnico partenopeo e del preparatore Pondrelli devono aver calmato i bollori del presidente che probabilmente, saputo della richiesta del Pocho, deve essere andato in tilt. Questo potrebbe anche spiegare la convocazione della conferenza stampa nel pomeriggio del 4 agosto e le dichiarazioni rilasciate nel dopo gara della medesima partita. Come dire: il bastone e la carota. Prima una bella razzolata verbale che invitava il Pocho a darsi una regolata e comportarsi da professionista, poi un invito a chi aveva espresso parere favorevole alla vacanza supplementare (Mazzarri – ndr) ad andare a… a quel paese ed, infine, il contrordine con relativo assenso.
Prove d'intesa tra società e staff tecnico, ma il presidente è fatto così, i suoi messaggi preferisce mandarli in chiaro e senza fronzoli. Intanto Lavezzi è partito per la Sardegna, per una settimana di allenamento e relax a Porto Cervo. Insieme alla fidanzata. Sperando che questo serva a ricaricarlo definitivamente per l'inizio della prossima importante stagione per il Napoli.
Il suo rientro sembra essere previsto per la stessa data dei rientri di Cavani e Gargano che dovrebbe consentire al tecnico di utilizzarli per la kermesse del Nou Camp, contro il Barcellona.
 

 

 

Giovanni D'Oriano – Napolisoccer.NET

Condividi
Articolo precedenteLucarelli: “Voglio vivere una grande stagione”
Prossimo articoloVIDEO – Curiosità, Lavezzi a Porto Cervo sul Pershing 72 acquistato da Fabio Cannavaro
Giornalista sportivo, appassionato di calcio e, da sempre, tifoso del Napoli. Dal 2004 partecipo al progetto Napolisoccer.NET condividendone obiettivi e speranze, con l'unica finalità di fornire ai lettori un'informazione corretta e neutrale, scevra da pregiudizi e fuori da ogni logica di interesse. Napoletano convinto, nutro amore e passione incondizionata per "Terra mia", "Napul'è" e per la maglia azzurra.


7 Commenti

  1. Privilegi inaccettabili, questo ragazzo non un professionista serio…..
    Mazzarri sta facendo troppo il “mafioso”, vedi mercato, giocatori, numeri, mercato, e DeLa ha perso l’ennesima occasione per tacere.
    Qui se non arrivano subito i risultati il giocattolo si sfascia….

  2. alla faccia del ritiro siamo spesso ridicoli…….. una preparazione sotto il caldo di agosto ma probabilmente se la godera al fresco magari al Cala di volpe mmma…….. e chi e`Lui gli altri in ritiro a dimaro in mezzo alle mucche e Lui? ma mi fate il piacere questa e`un ennesima pagliacciata napoletana. Sono fiero di essere un grande amico personale di gente come Antonio Careca persone che davanti ai soldi mettevano innanzitutto umilta`e amore vero per la nostra squadra.

  3. gaspare io non sarei così tragico , la squadra c’è l’entusiasmo pure , l’unica cosa che si deve temere è il presidente che pian piano la sua testa si sta riempendo di tante ma tante DICOTOMIE …,grazie alla sua esaltazione che prima o poi tutto questo entusiasmo , o/e esaltazione , non si trasformi in confusione …., allora tutti avranno torto e ragione nello stesso tempo , tutti a dire lo avevo detto io ……….. SEMPRE FORZA NAPOLI da tifoso , che paga per vederlo giocare ( tranne le amichevoli ,non sono mica un pollo)…,altrimenti DELA se la ride sotto i baffi…, e siccome pago , posso dire quello che voglio , anche che sono o non sono d’accordo …..!!!!!

  4. …….!!!!! sogno o son desto….???!!!!!!.. ma è vero che la partita su sky del napoli non è a pagamento….?? ho capito male ..?? perchè se è cosi dela mi ha sentito ,( vedi mess di sopra….!! ma se è così , ,ovvero la prima a pagamento l’altra no, e chissa con il barcellona .., mi chiedo ….,: ma questo è marketing , o quello che temo , troppa esaltazione ( alla fine si trasforma in confusione….??………. dela dela , , te lo ripeto un altra volta …spero che un tuo nipote di pochi anni ti possa dire ..:; NONNO STAI UN Pò ZITTO PERò:::::!!!!!!!!

  5. mentre gli altri si spaccano il c…, lui se ne va in vacanza, se non crea dei malumori questo negli spogliatoi, io mi vado a fa frate! dela vendilo e prendine uno meglio, servono persone serie a noi, no pagliacci che se ne vanno in giro la notte a fa bordello, quello che ha fatto fino ad adesso non gli e bastato?

  6. … DeLa ha detto che il monte ingaggi serviva per creare equilibri e non disparità….. Ma secondo lui dare questi privilegi a questo bambino viziato non creerà problemi nello spogliatoio?
    Già pochi giorni fa la frase di Maggio ” … io non ho mai chiesto nulla ho solo dato …” mi era parsa sospetta; ora ne ho la conferma, i suoi compagni si sono rotti!
    Alla prima sconfitta succede il finimondo; a questo punto via Lavezzi e DeLa faccia lo spocchioso con Mazzarri e non con noi tifosi o con gli altri!
    Io non voglio fare la fine della Samp!!!!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here