Scommesse: partito il procedimento, Chievo fuori con ammenda

0
50

Diciotto società e ventisei tesserati a giudizio, parte stamattina il procedimento scaturito dall'inchiesta sul calcio scommesse davanti alla Commissione Disciplinare. La sede è l'Hotel Parco dei Principi a Roma.
Due i club di serie A, Atalanta e Chievo, tre di serie B, Ascoli, Verona e Sassuolo e undici di Lega Pro.
Il Chievo ha deciso di patteggiare la pena ammettendo le colpe e subendo la relativa condanna al pagamento di un'ammenda di 80.000 euro ma ottenendo in cambio di uscire dal processo.

Redazione Napolisoccer.NET



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here