Ciao Dimaro

1
24

Dimaro si risveglia con la luce di una giornata splendida, un cielo terso di un azzurro intenso e con un sole che a guardarlo cuoce la pelle del viso, mentre il torrente Noce a pochi metri scorre d'acqua fredda e cristallina disegnando anse tra incredibili prati fioriti di mille colori, colori forti, intensi. Come intensa è stata l'accoglienza che questo piccolo paesino ha riservato al fiume di persone giunte da ogni parte d'Italia con la maglietta o la sciarpa in vita, un polsino o un cappellino del Napoli e che hanno letteralmente invaso le stradine cittadine mentre Dimaro si lasciava prendere pian piano incuriosita da tanto entusiasmo: ogni casetta, ogni lampione presentava qualcosa d'azzurro, sia esso un fiocco o una bandiera. Il tempo meteorologico durante il ritiro degli azzurri è stato purtroppo poco clemente con i suoi repentini cambiamenti, la temperatura è stata decisamente al di sotto della sua media stagionale, come ci conferma il buon Roberto, gentilissimo padrone di casa del B&B Jolly (visita il sito http://www.jollydimaro.it/jolly/jolly_home_italiano.html) che produce un'ottima grappa alla camomilla, dove NapoliSoccer.Net aveva posto base per i propri servizi e dove sul pennone più alto della costruzione  sventolava la bandiera del Napoli. Un grazie particolare quindi a Roberto ed alla sua famiglia che hanno saputo venire incontro ad ogni esigenza affinchè si potessero svolgere nel migliore dei modi i nostri servizi sportivi qui in Val di Sole, dove il presidente De Laurentiis ha detto che porterà ancora per molti anni la squadra.
Il Napoli è stato un ospite di riguardo ed i napoletani hanno lasciato sicuramente un buon ricordo, c'è chi s'è prenotato già per il prossimo anno anche perchè la valle è attrezzatissima per ogni sorta di svago alpino, adeguata ad ogni tipo di esigenza sia per giovani che per anziani, tanto più per le famiglie. Alla simpatica comunità di  Dimaro nell'attesa del prossimo ritiro azzurro rimarrà un pò di Napoli ed ai napoletani un pò di Dimaro.
 
Dall'inviato a Dimaro Antonello Greco – Redazione NapoliSoccer.Net

1 COMMENTO

  1. hooo finalmente un’articolo con un po di poesia e che va un po fuori da quelli che sono i soliti schemi di esca per i tifosi tipo ; Hamsik al milan mazzarri al milan, lavezzi al mancester city etc etc …insomma tutte cavolate alla fine si sono dimostrate tali e ,al posto di quegli articoletti, si poteva scrivere qualcosa di piu’ costruttivo.
    Bravo Antonello

LASCIA UN COMMENTO