Scoperto un giro di passaporti falsi in Argentina

1
17

Il giudice argentino Norberto Oyarbide ha scoperto un traffico di passaporti e certificati di cittadinanza falsi per consentire a giocatori argentini di giocare in Italia. L’inchiesta vede coinvolti 150 giocatori e ha portato all’arresto di 40 persone. Le presunte frodi sono state denunciate dal consolato italiano in Agentina secondo cui esiste un giro d’affari di sei milioni di euro per la vendita di documenti falsi Secondo la stampa argentina le indagini gestite dal giudice Oyarbide vedono coinvolti, tra gli altri, il portiere della Lazio Juan Pablo Carrizo, proveniente dal River Plate, e German Denis, passato dal’ Independiente al Napoli.

 

 

 

fonte :Ansa

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO