Una giornata a Dimaro, gita tra amici uniti dalla fede azzurra

4
35

Un gruppo di amici, uniti dalla passione per il Napoli, si ritrovano a Dimaro per trascorrere una giornata particolare in compagnia dei propri beniamini.
La giornata parte presto la mattina. Sveglia alle 4 per il povero Claudio che di buon ora tra bus e treno raggiunge Pino e Raffaele a Desenzano del Garda. Dopo la colazione al bar della stazione in marcia con la macchina verso Dimaro, dove ad aspettarli ci sono già Antonio, Pietro e Giacomo che, in compagnia delle famiglie, hanno optato per una sistemazione in albergo nella cittadina trentina. La mattinata si mostra subito clemente con il gruppo. Scesi al campo dopo il raduno ed il caffè, trovano già la squadra che effettua la seduta di allenamento con un pochino di anticipo sulla tabella di marcia per la visita del Cardinale Sepe che, alle 11,30 circa, celebrerà la Santa Messa ai bordi del campo. Per il pranzo ci ritroviamo tutti insieme in un ristorante del posto, ma per non perdere le buone abitudini partenopee, ordiniamo spaghetti ai frutti di mare anche se con un pizzico di timore. Per nostra fortuna tutto è andato per il meglio e dopo il caffè conclusivo ci incamminiamo verso il campo dall'enamento per trascorrere un'oretta col Presidente De Laurentiis che, a sorpresa, decide di dedicare ai tifosi il pre partita contro il Barletta. Subito dopo inizia la gara ma oramai non ha più senso. Il risultato conta zero, quello che conta è la bellissima gita trascorsa in compagnia di amici e famiglie per seguire la squadra del cuore. La giornata si conclude così tra saluti, promesse di ritrovarci l'anno prossimo tutti assieme ed una breve intervista ai protagonisti.
  Di seguito raccogliamo le impressioni di Claudio, Giacomo, Antonio e Pietro:
Claudio D'Avino si ritiene soddisfatto della bella giornata trascorsa. E' in assoluto il più stanco di tutti e lo testimonia un breve pisolino in auto durante il viaggio di ritorno, ma la compagnia è stata eccezionale e dice che non vede l'ora di iniziare a programmare qualche trasferta per seguire le partite del Napoli.
Antonio Fellone valuta non solo la giornata ma anche il ritiro del Napoli calcio. Non è la prima volta che segue gli azzurri in ritiro e si ritiene soddisfatto di quello che ha visto. La cittadina trentina è accogliente e ben disposta verso i tifosi mentre un pizzico di rammarico lo riserva verso la società che, a suo avviso, non permette ai calciatori nemmeno un piccolo spazio di contatto con la tifoseria. Dopo aver fatto tanti chilometri si aspettava forse di poter chiacchierare con più semplicità con qualche suo beniamino in maglia azzurra.
Pietro Belvedere è soddisfatto e contento. E' stato a Dimaro a vedere il Napoli, ha trascorso una bella giornata tra amici e famiglia e questo lo rende felice oltre ogni previsione. Si può e si deve ripetere.
Giacomo Romano ha gli occhi di chi ha aperto il regalo di Natale ed ha trovato quello che cercava. Dice di essersi divertito e di voler ripetere l'avventura a breve. La sua ragazza si è sicuramente scocciata un pochino, ma per accontentarlo ha accettato di buon grado la giornata senza fare storie. Evviva l'amore, quello verso il proprio partner e quello per la prorpia squadra del cuore.
Saluto a tutti da Dimaro in trentino da parte di di Giacomo, Pietro, Claudio, Antonio, Raffaele e Pino.

Redazione NapoliSoccer.NET – dagli inviati a Dimaro Pino Chianese e Raffaele Campaniello.

4 Commenti

LASCIA UN COMMENTO