Calendario serie A: De Laurentiis furibondo lascia la sala!

18
23

delaurentiis10-pensierosoBig match Inter-Napoli alla terza giornata subito dopo una gara di Champions e De Laurentiis furibondo, in segno di disappunto, lascia la sala dove sta avvenendo il sorteggio per i calendari!
Il presidente del Cagliari Cellino ha provato a spiegare: "Sono momenti di forte tensione. De Laurentiis ha fatto tanto per il Napoli e per arrivare in Champions. La tensione era sicuramente eccessiva ma non c'è nessun rammarico, non so a cosa si riferisse".
 
Questo il racconto dell'accaduto in una nota dell'ASCA:
''E' una vergogna, e' tutto pilotato''.
Secondo quanto riferisce chi era insieme a lui, si sarebbe sfogato cosi' il presidente del Napoli, Aurelio De Laurentiis, lasciando la cerimonia di presentazione dei calendari di serie A per la stagione 2011-2012. La rabbia del numero del club azzurro, che se n'e' andato urlando ''siete delle merde'' all'indirizzo degli organizzatori, dipende evidentemente dal sorteggio toccato al Napoli nelle prime quattro giornate. De Laurentiis ha lasciato la cerimonia a bordo di uno scooter guidato da uno sconosciuto che – sempre a quanto si e' potuto apprendere – passava di li' per caso.
 
Redazione NapoliSoccer.NET

18 Commenti

  1. ……… sei patetico e un grande bigotto ., se fossi mio frattello di darei una sussa di calci nei @@ …… che uomo stupido che sei…….. sei senza rimedio…….

  2. Dela spesso dici stronzate ma ora sto con te. Subito dopo le partite di champions acchiappiamo il Milan, a me sembra un po strano. Per quanto Dela vuole creare un grande Napoli, ogni sforzo è inutile perchè purtroppo il calcio italiano fa schifo, un calcio dove comandano sempre inter milan e juventus e questo non si potrà mai cambiare.

  3. Presidè, non voglio dire che ha esagerato (bella la scena di montare il primo scooter che passa, la terrei buona per un prossimo film), comunque credo che non porti a nulla, sa quanto se ne fregano del Napoli, sa quanto gliene importa del Napoli in Champions, sa che dente avveleneto che hanno verso di noi … il Napoli in Champions puo far piacere alla gente, ai tifosi, a qualche giornalista, ma non a tutti gli affaristi che del calcio speculano, godono e si ingozzono di quattrini e di macagne, Presidè, il peggior disprezzo è la non curanza, faccia una cosa organizzi un campionato meridionale insieme a una lega meridionale, ma anche questo può essere solo un sogno!

    FORZA SOLO GRANDE NAPOLI !

  4. Carissimo dela forse non hai esagerato con questo comportamento ? Non bastava restare muto in attesa di una domanda e li’ giu’ a cantargliela ai vertici della lega ? Cosi’ x il gesto da bambino viziato sei passato dalla ragione al torto ! Avevi tutte le ragioni del mondo a incazzarti ma è meglio sempre riflettere 10 secondi prima di agire specialmente contro delle serpi velenose . Non dimenticare che la triade (inter milan juve) pur di vincere si sono comprati gli scudetti che gli sono parsi e piaciuti ! E’ meglio sedersi sulla sponda del fiume ed aspettare il proprio nemico…..affogato nella propria m****.

  5. presidè ma cosa credevi? ma lei lo sa ormai che tutte le squadre di serie A sono attrezzate una vale l’altra… a me sinceramente le parole che ha detto mi ha lasciato un pò di amaro in bocca, e come quando la tua ragazza ti fa credere di stare bene, poi sbottà e dice che vuole stare da sola… allora lei vuole ritornare a fare cinema? allora è tutta una falsa sta società napoli? cmq se sta facendo qualcosa contro voglia, sente un consiglio, lasci la società…. mai mi sarei aspettato da lei che tanto si dimane per dire napoli si ama ai giocatori e poi è il primo a dire voglio tornare a fare cinema? io nn ci capisco più niente!!

  6. scusate ma io continuo a non capire perche’ il barcellona e tutte le squadre di prima fascia, non si lamentano per il fatto che giocano ogni tre giorni e vanno in campo sempre con i titolari sia in campionato che coppa.
    Queste sono squadre di giovani e il grande riposo dei calciatori e’ una abitudine tutta Italiana, prendiamo esempio dagli inglesi i quali giocano pure nel periodo Natale.

  7. Guardate che non ha tutti i torti. In particolare mi dite perchè le partite della 3.a e 6.a giornata, con Milan e Inter sono precedute da 2 turni infrasettimanali di Champions League? Milan e Inter hanno iniziato prima la preparazione, in vista della supercoppa italiana. Aggiungi che Lavezzi e Cavani ancora non sono tornati, mentre Pato è già tornato e ha pure segnato ieri contro il PortoAlegre, ditemi voi se tutto questo non è strano. Attenzione!!!! che il nostro presidente non è fesso proprio per niente.

  8. per alex dB e jean.
    Il nome già presuppone la provenienza bianco nera la quale non ha nessun titolo per intervenire in fatti che riguardano la Champion. Per il resto tutti appecoronati al potere per raccogliere qualche ossicino.

  9. pocho22, pubblicato il 27 luglio 2011 alle 22:57:

    Dela spesso dici stronzate ma ora sto con te. Subito dopo le partite di champions acchiappiamo il Milan, a me sembra un po strano.”

    Per te, e per tutti i complottisti, vorrei ricordare che anche il Milan gioca la Champions così come il Napoli, e che avrebbe preferito sicuramente trovare il Lecce anzichè il Napoli. Quindi non fomenterei ipotesi di complotto antinapoli da quattro soldi.

  10. cè poco da fare, lei dirige bene questa azienda dal punto di vista imprenditoriale, i risultati credo siano ottimi, il napoli è un ottima squadra, f parlare si se, compete quasi alla pari con le grandi, vincere non è semplice, ma di questo passo prima o poi qualche trofeo arriverà. una cosa è certa, questa squadra fa parlare di se, ed anche bene, è merito suo, se allenatore staff e giocatori giungono a questi risultati, i soldi li ha messi lei. bravo.
    ha ragione di ribellarsi al vecchio teatrino del calcio, le cariatidi che comandono da sempre, e che distruggono la gioia per questo sport, prosegua questa battaglia per una rifoma calcistica, che restituisca gioia e limpidezza a questo sport, ma lo faccia seriamente, non le mancano i modi ed i mezzi, le guasconate le lasci stare, non servono a lei, al napoli ed alla causa che lei porta avanti, conquisti la notorietà in modo serio. buon lavoro presidè

  11. @emil 124
    Emil, o frat, non voglio offendere nessuno, ma bianconero ci chiamerai qualcun altro. Spolvera la tua tastiera e fai parlare chi ha fatto anni di militanza. L’atteggiamento del presidente mette in cattiva luce tutta Napoli: per prima cosa, tutte le grandi squadre sono abituate a giocare ogni 3 giorni e di certo non gestiscono le partite come vogliono loro. L’anno scorso, dopo la pagliacciata del turn over a Villareal che aveva come obiettivo quello di stravincere a Milano e conquistare lo scudetto, notai che 3 giorni prima del big match Real Madrid-Barcellona, sia Mourinho che Guardiola mandarono in campo la formazione titolare nelle rispettive gare di Champions League, con la qualificazione già largamente conquistata all’andata. Questo vuol dire che se hai una mentalità piccola ed hai un allenatore piccolo, resterai piccolo. Seconda cosa: queste reazioni isteriche, da mocciosetto, ci rendono ridicoli agli occhi dei tanti amati nemici. Sii superiore, sempre e pensa “Il Milan dopo la Champions deve passare a Napoli, se la vede nera”. Emil, le squadre quando affrontavano gli azzurri, venivano già con le gambe che tremavano. Non mi riconosco in questo presidente pagliaccio e nel suo giullare piagnone che siede in pachina. Solo per la maglia.

LASCIA UN COMMENTO