L’Uruguay di Cavani e Gargano vince la Coppa America!

0
44

Nella finale di Buenos Aires l'Uruguay ha battuto per 3-0 il Paraguay ed è campione del Sud America.
Netto il risultato dell'Uruguay che ha concesso poco e niente agli avversari, se non qualche occasione nel secondo tempo con il risultato ormai già al sicuro.
L'attaccante del Napoli Edinson Cavani è entrato in campo al 19' del secondo tempo quando l'Uruguay era in vantaggio per 2-0. Il Matador è subito entrato nel vivo del gioco rendendosi pericoloso in più circostanze.
Al 29' della ripresa il portiere del Paraguay Justo Villar ha compiuto una prodezza sul tiro ravvicinato di Eguren, servito dal Matador.
Cavani poi si è reso pericoloso in una discesa sulla sinistra ma l'attaccante del Napoli è stato praticamente placcato in area di rigore con l'arbitro che ha lasciato correre. All'89 Cavani ha poi partecipato all'azione del terzo gol con il quale Forlan ha chiuso definitivamente il match.
E' rimasto in panchina il centrocampista del Napoli Walter Gargano che aveva offerto un prezioso contributo in semifinale.
Per la Celeste si tratta del quindicesimo trionfo continentale della sua storia.
 

Questo il tabellino dell'incontro:
Uruguay (4-4-2): Muslera; M. Pereira, Lugano, Coates, J. Caceres (43' st Godin); Gonzalez, D. Perez (24' st Eguren), Arevalo Rios, A. Pereira (18' st Cavani); Forlan, Suarez. All.: Tabarez.
Paraguay (4-4-2): Villar; Piris, Da Silva, Veron, Marecos; Riveros, Ortigoza, V. Caceres (19' st H. Perez), Vera (19' st Estigarribia); Zeballos (31' st Barrios), Haedo Valdez. All.: Martino (squalificato).
Arbitro: Fagundes (Brasile).
Reti: nel pt 11' Suarez, 41' Forlan; nel st 45' Forlan
Recupero: 2' e 1'
Ammoniti: D. Perez, J. Caceres, M. Pereira, V. Caceres, Vera e Coates tutti per gioco scorretto.
Spettatori: 65.000.

Redazione NapoliSoccer.NET
(foto tratta da internet)

 

LASCIA UN COMMENTO