Setti (Bologna): “Felice dell’arrivo di Vitale, De Laurentiis ha voluto Britos”

1
28

Maurizio Setti, vicepresidente del Bologna, è intervenuto oggi ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli. Ecco le sue dichiarazioni sintetizzate da Napolisoccer.NET: "Con Britos il Napoli ha acquistato un giocatore che merita le dovute considerazioni, nel senso che a mio parere molto presto esploderà grazie alla sua forza, alla sua testa, alla sua professionalità. Il Napoli raccoglierà i frutti di una semina fatta in questi anni. Ricordo che già si parlava di questo passaggio nel girone di ritorno dello scorso campionato: ricordo che in occasione di Bologna-Napoli, il presidente De Laurentiis mi ribadì la volontà di acquistare il calciatore. Il Bologna ha messo a segno una buonissima operazione dal punto di vista economico, ma è stato bravissimo De Laurentiis a battere la concorrenza del Lione. Nello stesso tempo, siamo stati bravi noi nel portare a casa la giusta linfa oltre ad un giocatore come Vitale che occuperà un ruolo che ci serviva. A proposito di Vitale: puntiamo sulla sua voglia di rifarsi, di giocare, di trovar spazio. A Bologna si gioca per due competizioni, ci sarà meno pressione e credo che questi aspetti potranno aiutare la maturazione di questi atleti. Tornando al Napoli, auguro di cuore al club partenopeo di puntare allo scudetto perchè la piazza lo merita, l'ambiente è meraviglioso. Auguro al Napoli di giocarsela fino alla fine e con un pizzico di fortuna di riuscire a vincere il tricolore".
 

Redazione Napolisoccer.NET

Condividi
Articolo precedenteLa Salernitana non c’è più. Ripartirà dalla serie D
Prossimo articoloDe Laurentiis annuncia la nascita di Napoli Channel e di una Radio ufficiale
Giornalista sportivo, appassionato di calcio e, da sempre, tifoso del Napoli. Dal 2004 partecipo al progetto Napolisoccer.NET condividendone obiettivi e speranze, con l'unica finalità di fornire ai lettori un'informazione corretta e neutrale, scevra da pregiudizi e fuori da ogni logica di interesse. Napoletano convinto, nutro amore e passione incondizionata per "Terra mia", "Napul'è" e per la maglia azzurra.

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO