Contini: “vogliamo regalare la qualificazione Uefa ai tifosi”

0
28

Il difensore azzurro Matteo Contini ha rilasciato una lunga intervista sul sito ufficiale della società partenopea. Le sue dichiarazioni lasciano trasparire tutta la volontà del gruppo a far bene per il Napoli e per i tifosi. Di seguito l’intervista.


Matteo Contini fissa gli obiettivi.

"Intanto speriamo di ripetere il campionato dello scorso anno, magari scalando un gradino. E poi la stagione passata non è ancora finita…”.
 

E subito il pensiero vola all’Intertoto.
Ce lo siamo meritati – dice – tutti vogliamo conquistare il passaggio alla Coppa Uefa. Sarebbe un giusto premio per il nostro fantastico campionato ed un regalo in più per i nostri tifosi”.

Subito l’Intertoto, poi a fine agosto si parte con il campionato…
Abbiamo centrato un ottavo posto straordinario, ma quest’anno possiamo fare ancora meglio. Nella passata stagione ci è mancata un po’ di esperienza. Soprattutto in trasferta, perchè al San Paolo, davanti ai nostri tifosi, sembrava di vedere un’altra squadra”.

Qual è stata l’arma in più degli azzurri?
Il gruppo unito. Lo eravavamo l’anno scorso, e ho subito capito anche qui in Austria che siamo un bel gruppo anche quest’anno. Ed è una qualità importante di questa squadra. Nessun interesse personale, ma ognuno che lotta per un solo obiettivo. Ovviamente a chi non farebbe piacere giocare sempre. Siamo in tanti e tutti bravi. Toccherà quindi a noi farci trovare pronti quando il mister ci chiamerà. Sono convinto che ci sarà spazio per tutti. C’è grande armonia, e si guarda solo all’interesse della squadra”.

Redazione Napolisoccer.NET – Fonte: sscnapoli.it
 

Condividi
Articolo precedenteC’è la fila per Bucchi
Prossimo articoloRitiro di Jennersdorf: I segreti del laboratorio Napoli
Giornalista sportivo, appassionato di calcio e, da sempre, tifoso del Napoli. Dal 2004 partecipo al progetto Napolisoccer.NET condividendone obiettivi e speranze, con l'unica finalità di fornire ai lettori un'informazione corretta e neutrale, scevra da pregiudizi e fuori da ogni logica di interesse. Napoletano convinto, nutro amore e passione incondizionata per "Terra mia", "Napul'è" e per la maglia azzurra.

LASCIA UN COMMENTO